The Runaway, esordio americano per la regista Sigismondi

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3473

PESCARA. Esordio dietro la macchina da presa per Floria Sigismondi con The Runaways, film in cui Kristen Stewart e Dakota Fanning lavoreranno insieme.
La Sigismondi, fotografa e autrice di video musicali, è nata a Pescara. Poi i suoi genitori Lina e Domenico Sigismondi, cantanti d'opera decisero di trasferirsi ad Hamilton, Ontario, Canada quando lei aveva due anni. Nella sua infanzia cominciò l'ossessione per dipingere e disegnare. Nel 1987 iniziò a studiare disegno all'Ontario College of Art & Design, per poi passare a fotografia. Cominciò infatti la sua carriera come fotografa di moda, e iniziando a dirigere video solo dopo essere approdata alla compagnia di produzione The Revolver Film Co. diresse video per molte band canadesi.
Adesso arriva questo film che parla di una band di sole donne nata a Los Angeles nel 1975, La Fanning dovrebbe interpretare la leader del gruppo, la cantante Cheri Currie, mentre alla Stewart dovrebbe essere affidato il ruolo di Joan Jett, cantante e chitarrista che avrebbe poi intrapreso una carriera da solista. Fanning ha la stessa età, 15 anni, che aveva Currie quando esordì con The Runaways, band che dopo successi come Cherry Bomb si sarebbe sciolta nel 1979.
Le riprese di The Runaways dovrebbero cominciare in estate quando le due attrici avranno completato New Moon che si girerà in parte in Italia (Volterra), la cui uscita nelle sale è prevista il 20 novembre, distribuito da Eagle Pictures.

07/03/2009 11.43