Carnevale 2009, tutti gli appuntamenti

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6929

MONTORIO AL VOMANO

Avranno inizio domenica 22 febbraio a Montorio al Vomano (Te) i festeggiamenti in onore del Carnevale organizzati dall'Associazione Pro Carnevale e dalla Pro Loco di Montorio. A partire dalle ore 15.00 le vie cittadine saranno attraversate da colorati carri allegorici e maschere che si ritroveranno in piazza dove è prevista l'animazione e l'elezione del carro più bello. I festeggiamenti in onore del Carnevale si concluderanno mercoledì 25 febbraio con il "Carnevale morto"
Risale attorno al 1928-29 la tradizione di festeggiare a Montorio un particolare aspetto del Carnevale, quello detto "Carnevale morto". Si tratta di una vera e propria parodia del rito funebre decisamente sopra le righe che ha inizio con la veglia alla fonte in via dei Mulini (ore 20.00); seguono il corteo funebre che si snoda per le vie del centro storico dietro la cassa da morto di Carnevale e le esequie solenni in piazza Orsini. I partecipanti sono mascherati a lutto, ma danno libero sfogo a tutta la vena comica popolare facendo della satira bonaria, condita da scenette improvvisate, su fatti e avvenimenti accaduti in paese nel corso dell'anno appena conclusosi. Il morto viene impersonato da una persona "di spirito", che ne dà un'interpretazione umoristica e fuori dagli schemi. Ad accompagnare il feretro pensa la banda cittadina, che alterna, nel suo incedere, marce funebri con brani di irriverente allegria. Il corteo si conclude in via dei Mulini dove il Carnevale (rappresentato da un fantoccio) viene buttato sul fiume Vomano dalla Madonna del Ponte e hanno inizio i festeggiamenti con vin brulè e castagnole offerti dall'organizzazione.

TERAMO

Domenica 22 febbraio 2009 dalle ore 15 si terrà la Mascherina d'oro 2009. La sfilata dei bambini in maschera inizierà nella piazza Corno grande del centro commerciale Gran Sasso in località Piano D'accio di teramo a partire dalle ore 15.00.
I bambini sfileranno sotto gli occhi di una giuria composta da esperti che esamineranno le loro proposte sotto il profilo artistico, manifatturiero e delle novità.
Un premio speciale verrà assegnato alla mascherina o gruppo mascherato che meglio interpreterà le nostre tradizioni popolari.
La premiazione è prevista per le ore 18,00.
La partecipazione e gratis.
Le iscrizioni, fino al raggiungimento di n° 200 maschere, si raccoglieranno nei giorni 20 febbraio e 21 febbraio dalle ore 17,30 alle ore 19,30 presso la sede della Fratellanza artigiana ,via del Baluardo 65, Teramo e al Centro Commerciale Gran Sasso, Piano d'Accio, Piazza Teramo.

SAN GREGORIO (AQ)

Grande festa di Carnevale Giovedì 19 Febbraio alle ore 16:30 nella casa famiglia delle suore Ferrari di San Gregorio (AQ). Tra musica e balli i volontari dell'associazione Nuova Acropoli coinvolgeranno i piccoli ospiti in un allegro e colorato spettacolo che avrà come protagonisti dei simpatici animali. Tema centrale della rappresentazione sarà l'amicizia tra un gatto ed un topo che, dopo numerose peripezie, scopriranno insieme la bellezza di questo valore tanto importante nella vita di ognuno di noi. Concluderanno l'attività divertenti momenti di gioco e di animazione.
Per informazioni contattare l'associazione Nuova Acropoli – Via Roio 43, L'Aquila tel.0862/61051 dalle ore 18:00 alle ore 21:00.

L'AQUILA

Spettacoli di animazione per grandi e bambini, parate di trampolieri e pupazzi per il centro storico e un concorso, rivolto alle scuole elementari, che premierà la maschera più fantasiosa realizzata con materiali riciclati.
Giovedì 19, alle ore 10, al Cinema Massimo, si terrà la seconda edizione della manifestazione “Ricicla il Carnevale”, che vedrà la partecipazione di circa 300 bambini e il coinvolgimento delle scuole elementari del Torrione ed “Edmondo De Amicis”. Martedì 24, nel pomeriggio, la compagnia teatrale Il Draghetto animerà le vie del centro cittadino con una grande parata di trampolieri, pupazzi e personaggi in maschera. Verranno allestiti giochi e intrattenimenti ispirati alla tradizione del Carnevale. Il tutto si concluderà con uno spettacolo per ragazzi nel cortile di palazzo Margherita.

PESCARA

Sono otto i carri che domenica sfileranno a Pescara per la 14esima edizione del Carnevale in fiore promosso dal Comune in collaborazione con associazioni, scuole, la Societa' nazionale di salvamento e la marineria di Pescara. La sfilata dei carri, che prendera' il via alle 14.30 dal porto turistico (dove sara' allestito un tendone riscaldato) attraversera' via Vespucci, via Marconi, corso Vittorio Emanuele, fino a piazza della Rinascita, ha annunciato oggi l'assessore Simona Di Carlo. In corteo 7.000 costumi, sui quali gli organizzatori stanno lavorando da tre quattro-mesi, specie nelle ore notturne. Per allestire i carri sono arrivati da Napoli 55mila fiori, tra gerbere, garofani, iris, orchidee, calle e rose - ha annunciato il direttore artistico, Luciano Cupido. Saranno presenti la banda di Atessa e l'Associazione degli sbandieratori dell'Aquila, che seguira' il percorso dei carri e terra' una manifestazione in piazza Unione al termine della sfilata (che si concludera' alle 18). Il Comune ha emesso un'ordinanza per vietare la vendita e l'uso di spray, polveri, vernici particolari e prodotti simili nella giornata dal 22 febbraio.

TERAMO

Grande festa a Teramo da giovedì 19, fino a martedì d 24 febbraio 2009. Il progetto si articola in una serie di manifestazioni attraverso le vie del Centro di Teramo e in Piazza Martiri della Libertà consistenti in eventi diversi, tra laboratori, parate e spettacoli.
Il 19 e il 20 dalle ore 15,00 alle ore 17,30 due interventi di laboratorio teatrale aperti alla partecipazione dei bambini e ragazzi delle scuole di Teramo, durante i quali i partecipanti costruiranno con materiale di recupero, pupazzi giganti, draghi di carta, costumi e altri oggetti che saranno usati nella parata di domenica 22 febbraio; a cura della compagnia “Il Draghetto” dell'Aquila, unitamente agli esperti e agli educatori del Progetto Genesi.
Alle 18,00: due spettacoli teatrali con attori e burattini dedicati a bambini e ragazzi; a cura della compagnia teatrale “Il Draghetto”: “La Fontana Magica” (giovedì 19 febbraio) e “Il Principe Sorcetto” (venerdì 20 febbraio).
Il 22 febbraio dalle ore 10,00 alle ore 13,00 sfilata lungo Corso San Giorgio, accompagnata dalla band musicale, che si concluderà in Piazza Martiri dove gli attori della compagnia daranno vita a uno spettacolo interattivo, col coinvolgimento di tutto il pubblico presente.
Il 24, grande festa di martedì grasso, dalle ore 15,00 alle ore 17,30: festa conclusiva, con la parata delle maschere costruite dai bambini durante i laboratori artistici, musiche e balli curati dalle principali scuole di danza e palestre della Città e con lo spettacolo circense di Robert Show.

A ROSETO

Comincia domenica 22 febbraoio il carnevale di Montepagano promosso dall'Associazione Vecchio Borgo. Appuntamento alle 15.00 in piazza per il raduno e poi via per le stradine del paese con la sfilata dei carri allegorici. Si torna in piazza alle 16.30 dove si potranno degustare fumanti penne all'arrabbiata e tanto buon vino.
La sera alle ore 21,30 nella sala “Giovanni Pierantozzi” grande ballo in maschera e lotteria di beneficenza. Martedì 24 febbraio sempre a Montepagano l'appuntamento con il Carnevale è tutto dedicato ai bambini che potranno sfilare con le loro maschere nelle strade del paese, e a partire dalle 16.00 nella sala “Giovanni Pierantozzi” grande festa con giochi e animazione fino alle 20.00.
Sempre martedì 24 febbraio si terrà il Gran Carnevale dei Bambini promosso dall'Amministrazione comunale.