Nuove serie Tv da girare in Abruzzo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3457

ABRUZZO. Nuovi sopralluoghi e buone possibilità dietro l'angolo per la regione di comparire come set cinematografico in mini serie per la Tv con Insinna e Marcorè.
Mentre sono in corso in provincia di Teramo le riprese della nuova serie tv di Canale 5 "Il falco e la colomba", ambientata nella nostra regione per opera dell' Abruzzo Film Commission che ha segnalato alla Produzione De Angelis le location adatte, si è appena concluso in provincia di L'Aquila il sopralluogo organizzato dall'associazione per Alberto Sironi e Luciano Ricceri, rispettivamente regista e scenografo dell'ormai arcinoto Commissario Montalbano.
La ricognizione del territorio - che ha dato ottimi risultati - è stata compiuta per individuare i posti adatti all'ambientazione di una nuova miniserie per Rai1 dal titolo "L'ultima trincea" che avrà come protagonisti Flavio Insinna (è prevista per il 6 febbraio l'uscita nelle sale del suo film "Ex", con Alessandro Gassman e Claudio Bisio) e Neri Marcorè.
La miniserie, ambientata durante la prima guerra mondiale, è prodotta dalla Compagnia fondata nel '70 da Federico Fellini, la "Leone Cinematografica", e vede come Produttore Esecutivo Gianfranco Barbagallo ("Sangue pazzo", "Quando sei nato non puoi più nasconderti", "La meglio gioventù").
La serie sarà girata quasi interamente nella provincia aquilana.
Le riprese, il cui inizio è previsto per fine maggio 2009, avranno la durata di 7 settimane.

06/02/2009 9.33