La stagione di Prosa 2008-2009 del Marrucino

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2575

La stagione di Prosa 2008-2009 del Marrucino
CHIETI. Il Comune di Chieti in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti, anche per il 2008/2009 propone il proprio cartellone di Prosa a conferma della validità della proposta del nuovo ma ormai consolidato corso che, avviato sei anni fa, ha riscosso, stagione dopo stagione, un vivo consenso da parte del pubblico.
Diciotto titoli per quaranta repliche - quasi tutti, come di consueto, in esclusiva per l'Abruzzo - divisi per maggiore chiarezza in tre sezioni, per un unico progetto attento soprattutto alla qualità artistica delle proposte che continuamente si mescolano permettendo al pubblico di tutte le età di soddisfare nuove curiosità e sperimentare percorsi diversi. In cartellone autori classici come Tomasi di Lampedusa e Pirandello, ma anche drammaturgia contemporanea con Fassbinder, Pasolini, Sciascia e protagonisti autorevoli del teatro italiano che il pubblico di Chieti ritrova, o in alcuni casi incontra quest'anno per la prima volta.

Per facilitare l'afflusso di quanti abitano negli altri centri dell'area metropolitana, anche quest'anno, in concomitanza con tutti gli spettacoli di “Prosa Classico” e “Nuove Scritture”, sarà istituito un servizio gratuito di navetta da Pescara a Chieti, via Chieti Scalo, e ritorno.
In occasione di ciascun spettacolo la navetta partirà da Pescara, piazza Duca degli Abruzzi, alle ore 20, farà quindi sosta in piazzale della Repubblica, davanti la vecchia Stazione ferroviaria (20,15), in via Conte di Ruvo (20,20) e a Chieti Scalo, piazzale Marconi (20,45) con arrivo in piazza Valignani da dove ripartirà alla fine della rappresentazione. Per gli spettacoli pomeridiani la partenza è fissata alle ore 16,00. Per la replica pomeridiana di giovedì 9 aprile de La parola ai giurati con Alessandro Gassman la partenza è anticipata alle ore 15.00

27/01/2009 14.17