"I Saputoni o lo stupore del conoscere" in scena al Marrucino

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2544



CHIETI. In attesa che venga presentato l'intero programma della Stagione di Prosa 2008-2009, il Teatro Marrucino inaugura domenica 18 gennaio alle ore 16.00 la consueta sezione di Prosa dedicata ai ragazzi con una proposta del Teatro delle Briciole di Parma.
"I Saputoni o lo stupore del conoscere", drammaturgia, regia e scene di Letizia Quintavalla e Bruno Stori con Beatrice Baruffini, Agnese Scotti, Dario Andreoli; le musiche sono a cura di Alessandro Nidi.
I Saputoni è la prima tappa di un articolato progetto creativo dedicato al tema della conoscenza: "Viva la scuola abbasso la scuola" - ovvero l'arte di insegnare e imparare, un percorso di teatro civile rivolto ai ragazzi e agli insegnanti che individua nella Scuola e quindi nel diritto al Sapere, una delle pre-condizioni basilari per poter partecipare in modo consapevole al sistema democratico.
Le Briciole sfruttano al meglio l'innovativo allestimento pensato "su misura" per i più piccoli: gli spettatori in erba (età consigliata dai 3 ai 6 anni), sistemati sulla minuscola gradinata di un circo in miniatura, avranno gli attori letteralmente a "portata di mano" e potranno immergersi completamente nel coinvolgente gioco del teatro.
I piccoli cercano il senso di tutto con i sensi. Qualcosa dentro di noi umani fin dalla nascita vuole sapere come? dove? quando? che cosa e perché? Sulla pista prende corpo l'avventura di A e B, due buffe creature alle prese con l'implacabile desiderio di conoscere ciò che le circonda, intente a gustare il mondo con lo sguardo curioso tipico dell'infanzia, fino all'arrivo di C, un'ombra minacciosa che rompe l'armonia in scena, ma che si rivela indispensabile per il cammino di crescita; A e B devono così riconoscere l'imprescindibile necessità di negoziare con il nuovo arrivato, al fine di congiungersi in un vero e proprio "A B C".
Il debutto de I Saputoni è previsto domenica 18 gennaio alle ore 16.00 presso l'Auditorium Supercinema; il giorno successivo, lunedì 19, sarà replicato per le scuole - alle ore 9.30 e alle ore 11.00. La particolarità dell'allestimento scenico rende disponibile un numero limitato di posti: per questo motivo è vivamente consigliata la prenotazione ai numeri: 0871.330470 - 0871.320007 320.4789188.
Il prezzo del biglietto sarà, sia per i piccoli che per gli adulti, di soli 5 euro.
I biglietti possono essere acquistati: presso il botteghino del Teatro Marrucino dal martedì al sabato dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 20.00, e presso il botteghino dell'Auditorium Supercinema la domenica un'ora prima dell'inizio degli spettacoli.

14/01/2009 12.00