Domani i vincitori del Sulmonacinema

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2107

SULMONA. Sabato 8 novembre alle verranno annunciati i nomi dei vincitori della ventiseiesima edizione: il miglior film, la migliore regia, il migliore attore e la migliore attrice e, per la prima volta, la miglior colonna sonora.
In mattinata, invece, alle ore 10 all'Altro Foyer Pasquale Misuraca presenterà al pubblico, insieme ad Alexandra Zambà, Fulminiesaette il sito-rivista, prosecuzione del blog fulmini, che distribuisce corti indipendenti (www.fulminiesaette.it).
Alle ore 19,00 presso il Cinema Pacifico avrà luogo la serata finale del festival 2008. Prima della cerimonia di premiazione, l'attrice e pianista Sonia Bergamasco si esibirà nel recital Questo valzer leggero, silloge di musica e poesia. Le poesie che compongono questa breve raccolta di note famigliari sono state scritte da Sonia Bergamasco nel corso degli ultimi anni e i brani musicali, da Bach a Schoenberg, da Chopin a Grieg, appartengono al lessico famigliare dell'attrice.
Oltre a conoscere i film vincitori, il pubblico in sala assegnerà il “nasino d'argento” e cinquecento euro al miglior cortometraggio della sezione cortissimi. I titoli in concorso sono: Made in Japan di Ciro Altabàs, Punto di vista di Michele Banzato, Autoritratto (1) 1093 disegni di Matteo Fato e Oggi ho altro da fare di Antonello Schioppa.
A seguire in omaggio al regista africano Djibril Diop Mambety, il cortometraggio “Et voilà le cinema, il cinema raccontato ai ragazzini” di Gianni Giovanetti e Vittorio Alvino. In questo corto Mambety racconta la sua fiaba sul cinema che è conoscenza, sogno civile, rivendicazione orgogliosa di identità. Alla sua morte questo short movie, ideato e girato in Burkina Faso diventa il testamento spirituale di un artista e la sua dichiarazione d'amore per il cinema e per la "sua" Africa.
Il pubblico presente in sala potrà vedere il Film8, un concentrato dell'edizione ventisei del Sulmonacinema girato durante le serate del festival. Una sorta di composizione collettiva in cui il pubblico ha partecipato attivamente partendo dalla scelta del soggetto, dei ruoli, le parole chiave.
Alle 22 verrà proiettato il film vincitore.
In chiusura di serata all'Altro Foyer per ARTeCINEMA, la rassegna sulle arti visive curata da Marco Maiorano, proseguiranno le sessioni di pittura live, oltre a performance di bodypainting e nylonpainting con il gruppo artistico Corposcenico.

07/11/2008 14.22