Premi Flaviano: dal 14 giugno al via il festival del cinema

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3304

PESCARA. Prendera' il via il 14 giugno, al Mediamuseum di Pescara, per poi spostarsi al cinema Massimo, il "Flaiano Film Festival", promosso nell'ambito della 35esima edizione dei premi internazionali Flaiano. IL PROGRAMMA COMPLETO FINO AL 4 LUGLIO
n programma, fino al 4 luglio, la proiezione di 154 film provenienti da 20 Paesi, con prime visioni, rassegne e retrospettive, come ha spiegato oggi il patron dei premi Flaiano, Edoardo Tiboni, che ha parlato di un programma «all'altezza della tradizione, con una varieta' di proposte
notevole».

L'apertura, il 14, è affidata a un omaggio ad Anna Magnani e Bett Davis, con la presentazione del volume "Nannarella" di Giancarlo Governi e la proiezione di "La Rosa Tatuata".
Nel corso delle serate si prevedono delle prime assolute tra cui quella a livello europeo che aprira' le proiezioni al cinema Massimo, il 23 giugno: si tratta di "Andersen - Una vita senza amore" e sara' presente il regista, Eldar Ryazanov, che il 6 luglio al teatro "d'Annunzio" ricevera' il premio Flaiano alla carriera. Sono otto i film in concorso, e a giudicarli saranno 50 spettatori. Poi si prevedono le rassegne "Orizzonti europei", dedicata al cinema europeo, "Omaggi" con l'anteprima di "La morte di Ian Stone", la rassegna sul cinema argentino "Cry for me Argentina", e le rassegne "Potere assoluto", che affronta il rapporto tra potere e politica, "Vietato ai minori", "Orizzonti doc" e "Born in the Usa". Da vedere alcuni film che hanno fatto la storia del cinema.
I prezzi, e' stato evidenziato, sono uguali all'anno scorso. Da notare che tra i film in concorso, tutti italiani che non sono mai arrivati nelle sale, anche quelli di due abruzzesi, Andrea Adriatico e Fabio Del Greco.

13/06/2008 15.20

[pagebreak]


35° Flaiano Film Festival

PROGRAMMA

Lunedì 23 giugno

SALA 1

ore 18.45 Ossidiana, Silvana Maja, 100'

ore 21.00 Film d'apertura in anteprima europea

"Andersen - Una vita senza amore", Eldar Ryazanov, 137'

SALA 2

ore 18.45 Tutta la vita davanti, Paolo Virz“, 117'

ore 20.45 FILM DA DEFINIRE

ore 22.45 Salò o le 120 giornate di Sodoma, Pier Paolo Pasolini, 120'

SALA 3

ore 18.45 Cari fottutissimi amici, Mario Monicelli, 113'

ore 20.45 Vogliamo anche le rose, Alina Marazzi, 85'

ore 22.45 El abrazo partido - L'abbraccio perduto, Daniel Burman, 99'



Martedì 24 giugno

SALA 1

ore 18.45 Fuori dalle corde, Fulvio Bernasconi, 88'

ore 20.45 L'ultima missione, Olivier Marchal, 120'

ore 22.45 Lascia perdere, Johnny!, Fabrizio Bentivoglio, 104'

SALA 2

ore 18.15 Andersen - Una vita senza amore, Eldar Ryazanov, 137'

ore 20.45 Potere assoluto, Clint Eastwood, 120'

ore 22.45 Totò che visse due volte, Ciprì e Maresco, 95'

SALA 3

ore 17.30 C'era una volta il West, Sergio Leone, 167'

ore 20.45 Il futuro non è scritto. Joe Strummer, Julien Temple, 120'

ore 22.45 La cienaga, Lucrecia Martel, 102'

Mercoledì 25 giugno

SALA 1

ore 18.45 Oliviero Rising, Riki Roseo, 90'

ore 20.30 L'altra donna del re, Justin Chadwick, 115'

ore 22.30 Cous cous, Abdellatif Kechiche, 151'

SALA 2

ore 18.45 L'ultima missione, Olivier Marchal, 120'

ore 20.45 Il caimano, Nanni Moretti, 112'

ore 22.45 Whore-Puttana, Ken Russell, 87'

SALA 3

ore 18.45 Il bell'Antonio, Mauro Bolognini, 105'

ore 20.45 Riprendimi, Anna Negri, 93'

ore 22.45 Bonbon el perro, Carlos Sorin, 97'

Giovedì 26 giugno

SALA 1

ore 18.45 Sleeping Around (Dilettoinletto), Marco Carniti, 90'

ore 20.30 Racconti da Stoccolma, Anders Nilsson, 133'

ore 22.45 Irina Palm, Sam Garbarski, 103'

SALA 2

ore 18.30 L'altra donna del re, Justin Chadwick, 115'

ore 20.45 Nell'anno del Signore, Luigi Magni, 105'

ore 22.30 Into the wild, Sean Penn, 148'

SALA 3

ore 18.45 La voce della luna, Federico Fellini, 118'

ore 20.45 Angeli distratti, Gianluca Arcopinto, 75'

ore 22.45 Anni ribelli, Rosalia Polizzi, 108'

Venerdì 27 giugno

SALA 1

ore 18.45 All'amore assente, Andrea Adriatico, 98'

ore 20.45 In Bruges, Martin McDonagh, 107'

ore 22.45 Non pensarci, Gianni Zanasi, 105'

SALA 2

ore 18.30 Racconti da Stoccolma, Anders Nilsson, 133'

ore 20.45 FILM DA DEFINIRE

ore 22.30 FILM DA DEFINIRE

SALA 3

ore 18.30 I basilischi, Lina Wertm?ller, 80'

ore 20.45 Biutiful Cauntri, E.Calabria,A.D'Ambrosio,G.Ruggiero, 73'

ore 22.45 Cronaca di una fuga - Buenos Aires 1977, Adrian Caetano, 103'

Sabato 28 giugno

SALA 1

ore 18.45 Juno, Jason Reitman, 92'

ore 20.45 Il treno per Darjeeling, Wes Anderson, 91'

ore 22.45 Un bacio romantico, Wong Kar-wai, 111'

SALA 2

ore 18.45 In Bruges, Martin McDonagh, 107'

ore 20.45 La guerra di Charlie Wilson, Mike Nichols, 97'

ore 22.45 30 giorni di buio, David Slade, 113'

SALA 3

ore 18.45 Fantozzi, Luciano Salce, 97'

ore 20.45 Rolling Stones' Shine a Light, Martin Scorsese, 120'

ore 22.45 XXY, Lucia Puenzo, 91'

Domenica 29 giugno

SALA 1

ore 18.45 La famiglia Savage, Tamara Jenkins, 114'

ore 20.45 Onora il padre e la madre, Sidney Lumet, 120'

ore 22.45 Interview, Steve Buscemi, 84'

SALA 2

ore 18.45 Il treno per Darjeeling, Wes Anderson, 91'

ore 20.45 In nome del papa re, Luigi Magni, 105'

ore 22.45 Je vous salue Marie, Jean-Luc Godard, 72'

SALA 3

ore 18.45 Il gattopardo, Luchino Visconti, 187'

ore 22.30 Piccole storie, Carlos Sorin, 94'

Lunedì 30 giugno

SALA 1

ore 18.45 Una vita migliore, Fabio Del Greco, 86'

ore 20.45 Caramel, Nadine Labaki, 96'

ore 22.45 Lo scafandro e la farfalla, Julian Schnabel, 112'

SALA 2

ore 18.45 Onora il padre e la madre, Sidney Lumet, 120'

ore 20.45 Bob Roberts, Tim Robbins, 107'

ore 22.45 Alien vs Predator 2, Colin e Greg Strause, 86'

SALA 3

ore 18.45 Scherzo del destino in agguato..., Lina Wertm?ller, 110'

ore 20.45 Improvvisamente l'inverno scorso, Gustav Hofer, Luca Ragazzi, 80'

ore 22.45 Garage Olimpo, Marco Bechis, 100'



Martedì 1 luglio

SALA 1

ore 18.45 Valzer, Salvatore Maira, 87'

ore 20.45 La zona, Rodrigo Pià, 97'

ore 22.45 Mongol, Sergej Bodrov, 120'

SALA 2

ore 18.45 Caramel, Nadine Labaki, 96'

ore 20.45 Goodbye Mr Zeus!, Carlo Sarti, 92' (anteprima nazionale)

ore 22.45 Ultimo tango a Parigi, Bernardo Bertolucci, 132'

SALA 3

ore 18.45 Film d'amore e d'anarchia..., Lina Wertmuller, 109'

ore 20.45 L'orchestra di Piazza Vittorio, Agostino Ferrente, 93'

ore 22.45 Il passato, Hector Babenco, 114'

Mercoledì 2 luglio

SALA 1

ore 18.45 Italian Dream, Sandro Baldoni, 97'

ore 20.45 La banda, Eran Kolirin, 90'

ore 22.30 Across the Universe, Julie Taymor, 133'

SALA 2

ore 18.45 La zona, Rodrigo Pià, 97'

ore 20.45 Riparo, Marco Simon Puccioni, 100'

ore 22.45 Happy Together, Wong Kar-wai, 93'

SALA 3

ore 18.45 Un complicato intrigo di donne..., Lina Wertmüller, 109'

ore 20.45 Maradona by Kusturica, Emir Kusturica, 90'

ore 22.45 Kamtchatka, Marcelo Pineyro, 105'

Gioved“ 3 luglio

SALA 1

ore 18.30 I demoni di San Pietroburgo, Giuliano Montaldo, 118'

ore 20.30 Gomorra, Matteo Garrone, 135'

ore 22.45 Sotto le bombe, Philippe Aractingi, 98'

SALA 2

ore 18.45 La banda, Eran Kolirin, 90'

ore 20.30 Tutti gli uomini del re, Steven Zaillian, 125'

ore 22.45 La morte di Ian Stone, Dario Piana (in anteprima)

SALA 3

ore 18.45 Ninfa Plebea, Lina Wertmüller, 111'

ore 20.45 FILM DI PREMIATO

ore 22.45 Tangos - L'esilio di Gardel, Fernando E.Solanas, 120'

Venerdì 4 luglio

SALA 1

ore 18.30 Solo un bacio per favore, Emmanuel Mouret, 97'

ore 20.20 Sanguepazzo, Marco Tullio Giordana, 150'

ore 22.50 Il falsario, Stefan Ruzowitzky, 98'

SALA 2

ore 18.30 Gomorra, Matteo Garrone, 135'

ore 20.45 Il Divo, Paolo Sorrentino, 110'

ore 22.45 FILM DI PREMIATO

SALA 3

ore 18.45 Mimì metallurgico..., Lina Wertmüller, 120'

ore 20.45 FILM DA DEFINIRE

ore 22.45 FILM DA DEFINIRE