Frentania & Sangro Film Commission, per portare il cinema a casa nostra

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2720

ABRUZZO. Una struttura operativa destinata a dare un impulso decisivo alle produzioni cinematografiche, televisive e, in generale, audiovisive, da realizzare in tutto o in parte nelle location individuate nel territorio della nostra zona.

In concreto, Frentania & Sangro Film Commission svolgerà un ruolo di collegamento tra le case di produzione e il territorio locale, organizzando ed offrendo una serie di servizi di supporto, qualificati e concreti: amministrativi, tecnici, logistici, ecc. in modo da facilitare il lavoro preliminare e quello vivo previsti per la realizzazione di un'opera cinematografica. Per svolgere questi compiti e funzioni, la film commission adotterà una serie di iniziative collaterali specifiche e si avvarrà di un apposito comitato tecnico-artistico.
Sulla base di tali presupposti, il ruolo della film commission, sarà fondamentale per promuovere e far conoscere, per esempio, le caratteristiche specifiche del territorio (paesaggio montano e marino, il patrimonio floro-faunistico, i parchi, le singolarità, le attrazioni ecc.); le tipicità (gastronomia, artigianato artistico locale, ecc.); le opere di rilevanza antropica (centri storici, monumenti, musei, palazzi, castelli, antiche dimore oppure vecchi mulini, trabocchi, resti di rilevanza archeologica ecc.); oppure altri elementi del territorio, della cultura, della tradizione e della vita sociale più in generale.
Principali protagonisti della film commission, saranno i Comuni con i loro territori ricadenti nell'area selezionata, in cui opererà la costituenda Frentania & Sangro film commission. In questa prima fase molti comuni tra quelli interessati al progetto hanno già manifestato un'entusiastica adesione. Ai loro, infatti, è richiesto un sostegno comparato e un ruolo attivo nel senso che essi sono i detentori dei luoghi e degli altri elementi che possono essere considerati potenziali location, le quali saranno individuate, selezionale, schedate e presentate a tutti coloro che operano nel settore a cura di Frentania & Sangro film commission.
A vantaggio quasi esclusivo dei Comuni, comunque, ricadranno i benefici diretti e indiretti, tangibili e virtuali, derivanti dalla presenza e dalle funzioni promozionali svolte da Frentania & Sangro film commission.
A cura dell'Associazione culturale "Frentania Viva", già organizzatrice della Rassegna cinematografica Frentana, che si svolge a Rocca S. Giovanni sotto la direzione artistica di Carlo D'Angelo, tutti i comuni interessati saranno invitati ad aderire al progetto.
Anche alla luce di un'altra specifica iniziativa cinematografica promossa dalla RCF, chiamata Borghi di cinema, che prevede la realizzazione di cortometraggi e/o mediometraggi in loco i cui termini organizzativi saranno definiti e sottoposti all'attenzione dei Comuni nei prossimi giorni.

29/10/2007 10.03