ESTATE 2007. Musica medioevale a Santo Stefano di Sessanio

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2764



SANTO STEFANO DI SESSANIO. Dall'11 al 19 agosto 2007 nel borgo ristrutturato si svolgerà la I edizione del Festival Internazionale Di Musica Medievale E Rinascimentale.
Il calendario di questa I edizione avrà come protagonisti: Sabato 11 agosto alle ore 21 presso la piazzetta municipio l' ensemble Aquila Altera con il programma “Dolce lo mio drudo – musiche tra tradizione scritta e tradizione orale”. L'ensemble Aquila Altera è formato da musicisti del centro Italia ed è presente nei più importanti festivals internazionali di musica antica.
Domenica 12 agosto alle ore 19 presso la Chiesa di S. Stefano l'ensemble marchigiano “Crypta canonicorum” diretto dal m° Emiliano Finucci eseguirà durante la celebrazione liturgica i canti gregoriani della domenica del mese.
Sabato 18 agosto alle ore 21 presso la Chiesa di S. Stefano l' ensemble italo – svizzero Lucidarium, uno dei massimi gruppi europei di musica medievale e rinascimentale, eseguirà il programma: La Istoria de Purim Musica e cultura ebraica nell'Italia Rinascimentale. Domenica 19 agosto alle ore 21 presso la Chiesa madre Le Cantrici di Euterpe direttore M. Antonietta Cignitti, eseguirà “Troppo perde ‘el tempo La musica sacra in Europa tra XIII e XIV sec.

Sabato 11 agosto – ore 21
piazzetta municipio
ensemble Aquila Altera
“Dolce lo mio drudo”
musiche tra tradizione scritta e tradizione orale

Domenica 12 agosto – ore 19
Chiesa di S. Stefano
“Cryptacanonicorum”


Emiliano Finucci, direttore
Celebrazione liturgica con l'esecuzione di canti gregoriani

Sabato 18 agosto – ore 21
Chiesa di S. Stefano
ensemble Lucidarium
La Istoria de Purim
Musica e cultura ebraica nell'Italia Rinascimentale

Domenica 19 agosto – ore 21
Chiesa madre
ensemble
Le Cantrici di Euterpe
M. Antonietta Cignitti, direttore

“Troppo perde ‘el tempo'
La musica sacra in Europa tra XIII e XIV sec.

23/07/2007 8.48