Al via "Ascanio 2007", un tuffo nel Rinascimento

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1672

TAGLIACOZZO Sarà il gruppo bandierante “Domini Colonnae Signifer”, con oltre cinquanta figuranti in preziosi vestiti d’epoca, a dare il via oggi e fino all’8 alle 16.30, con una sfilata nella splendida cornice del centro storico di Tagliacozzo, ad Ascanio 2007.
La manifestazione, uno degli appuntamenti principe dell'estate tagliacozzana, organizzata dall'Associazione Operatori Economici e Turistici di Tagliacozzo, con il patrocinio del Comune e sotto la guida artistica di Domenico Colasante, sarà caratterizzata quest'anno dall'approfondita ricerca storica che ha preceduto la preparazione della manifestazione, e dalla fedele riproduzione fin nei dettagli degli usi e costumi del periodo più fiorente della storia italiana. Grande cura, oltre che nella scelta dei costumi e degli artisti che interverranno, anche nell'allestimento delle nove taverne dislocate per il centro storico, che presenteranno nel menù, ricercati piatti preparati con cibi e spezie appartenenti al periodo rinascimentale.
Ospite d'onore della conferenza d'apertura, venerdì alle 17.30 presso il Teatro Talia, sarà quest'anno Adriana Gandolfi, esperta di cultura demo-antropologica, che, dopo il saluto delle autorità, parlerà dell'oreficeria abruzzese. Durante il dibattito, inoltre, il direttore artistico Domenico Colasante, rievocherà la vita di Ascanio, ripercorsa nel libro “L'Orefice del Re. Ascanio da Tagliacozzo e il suo tempo”, pubblicato in occasione della stessa manifestazione. Alle 19 seguirà il concerto a sei mani del “Trio Pianiste dell'Opera” in un itinerario musicale dal Rinascimento al Romanticismo. Nella mattina di sabato, oltre alla sfilata del Corteo storico alle ore 10, guide turistiche illustreranno in una passeggiata per il centro storico le ricchezze artistiche presenti. Alle 18.30 ad opera del gruppo proveniente da Marino, ci sarà una rievocazione della visita dei Duchi Marcantonio Colonna e Felice Orsini, mentre alle 21.30, dopo giullari e cantastorie, in Piazza dell'Obelisco, sarà il momento della compagnia proveniente da Chieti, “Lu Passagalle” in un'esibizione di musica e danza popolare abruzzese. Domenica mattina ci sarà una seconda visita guidata per il Centro Storico, mentre alle 18.30 Piazza dell'Obelisco sarà immersa nelle melodie rinascimentali e medievali attraverso il concerto “Il riposo dell'Amore” eseguito dai “Charivari Ensemble” . A concludere la manifestazione, domenica alle 22, sarà l'Associazione culturale “La corte dei Miracoli” che porterà in scena, tra il ritmo dei tamburi e le luci dei fuochi pirotecnici, il suggestivo spettacolo dal titolo “I Signori del Male”. Nei giorni di sabato e domenica inoltre sarà rievocata anche la forza dei Duca Colonna attraverso una rappresentazione della componente militare della famiglia. Nel cortile del Palazzo Ducale, dalle 11 alle 20 sarà possibile infatti visitare l'allestimento di un campo militare con tende, costumi, armi dell'epoca.

06/07/2007 10.54