Al via Torrestate 2007 con la festa della Comparanza

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2459

TORRE DE’ PASSERI. Tradizioni popolari, religiosità del cristianesimo delle origini e riti arcaici legati al solstizio d'estate rivivranno dopodomani sera, domenica 24 giugno, a Torre de’ Passeri con la festa della “Comparanza”; primo appuntamento del ricco calendario di “Torrestate 2007”, organizzato da Pro Loco e Comune con la collaborazione della Parrocchia e la partecipazione di Regione e Provincia.
Intorno alle 20.30 tanti piccoli fuochi saranno accesi in piazza Giovanni XXIII e dopo la santa messa, celebrata all'aperto, il parroco del paese benedirà il fuoco; poi avrà inizio la vera e propria cerimonia della “Comparanza”, col salto del falò e lo scambio di un fiore.
Il rituale veniva anticamente rinnovato in ogni quartiere del paese, quando amici, vicini di casa e compagni di lavoro si incontravano nella cerimonia del fuoco, diventando “compari e comari”. Per stabilire il “comparato”, una persona inviava all'altra, la vigilia di San Giovanni, un mazzolino di fiori che quella ricambiava poi la vigilia di san Pietro. Tutti coloro che il 24 giugno accendevano fuochi e li attraversavano tenendosi per mano, diventavano “compari e comari di San Giovanni”.
Dopo il rito della “Comparanza”, cui potranno partecipare tutti coloro che vorranno promettersi reciproco accordo e sostegno; la serata proseguirà con balli e canti sino a tarda notte con la musica di Massimo.
Concerti, spettacoli teatrali, manifestazioni sportive ed intrattenimento per grandi e piccini saranno poi il filo conduttore di un ampio calendario di manifestazioni dell'estate torrese che proseguirà con lo spettacolo “Danza sotto le stelle” (28 giugno, piazza del Plebiscito, ore 21); le pièce teatrali “Na famije arvutcat” (6 luglio, piazzetta di via Roma, ore 21) e “La femmene ne sa une chiu' de lu diavule… ma une mene de lu ladre” (7 luglio, nuova Piazzetta di via Roma, ore 21) e il 1° torneo di Calcio balilla umano (9-11 luglio, Villa comunale, via degli Alpini, ore 21).
A metà luglio, spazio alla cucina tipica locale con la tradizionale “Sagra degli arrosticini” (13 e 14 luglio, piazza Giovanni XXIII, ore 20), per passare alla cultura con la lettura di alcuni passi della Divina Commedia (16 luglio), e continuare con la serata danzante con l'orchestra “Ornella gentile trio” (20 Luglio, via Paradiso, ore 21); si proseguirà poi la musica jazz del “Maurizio Di Fulvio trio” (22 luglio, piazzetta Degli Artisti, ore 21) e con la kermesse del volontariato con “Festa dell'associazionismo” (28 Luglio, piazza Giovanni XXIII, ore 21), il cui ricavata sarà devoluto in beneficenza al Comitato Pro-Cri per l'acquisto di una nuova autoambulanza.
In agosto previsti gli appuntamenti con gli spettacoli degli artisti di strada di “Borghi incantati” (2 Agosto, piazza Plebiscito e Piazza Kennedy, ore 21); il concerto dei gruppi musicali locali “Giovani di casa nostra” (10 agosto, parco Provinciale, ore 21); la festa della Madonna dell'Arco (11 luglio); la serata danzante con l'orchestra “Blue Stars” (18 Agosto, Vico chiuso San Rocco, ore 21) e il concerto vocale e strumentale della scuola di musica di Torre de' Passeri diretta da Eugenio Blasioli (31 agosto, parco provinciale ore 21).
La chiusura del calendario estivo toccherà alle feste patronali, quando il centro storico si popolerà di concerti, mostre e mercatini di ogni genere in onore di Sant'Antonino, in programma dal 2 al 4 settembre.

22/06/2007 13.40