Cinema. Trailer fai-da-te, la presentazione del film la scegli tu

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1154

Il passaggio del trailer in tv, al cinema o su internet, è la prima occasione di passaparola per un film in uscita. Lo sanno bene produttori e magnati dell'industria cinematografica, che hanno investito tempo e denaro nel corso degli anni per rendere sempre più affascinanti e accattivanti i trailer delle loro produzioni, andando ad inserire nella sintesi di immagini e parole ogni minimo esca per il variegato pubblico delle sale.
Ma molte volte il trailer non soddisfa, oppure risulta deludente dopo aver visto il film: da oggi però qualcosa si può fare, per diventare attivi protagonisti del mondo cinematografico. Per la prima volta in Italia infatti, gli appassionati del grande schermo potranno realizzare un proprio trailer: “C'era una volta il trailer” è il titolo della bella iniziativa che accompagnerà l'uscita del prossimo film di Roberto Faenza, “I viceré”, con Alessandro Preziosi e Cristiana Capotondi. Il film sarà nelle sale il prossimo settembre, ma già dal 26 febbraio i cinefili potranno usufruire di materiale inedito riguardante il film (colonna sonora, sequenze filmate, immagini, …) sul sito ufficiale della pellicola www.ivicere.it, per realizzare il proprio trailer.
Una volta raccolti, verranno scelti i migliori cinque da una giuria composta sa studenti di CineMaster e da RaiCinema, in collaborazione con la Jean Vigo Italia. Il migliore in assoluto poi verrà messo in rete e avrà, soprattutto, l'occasione di partecipare al montaggio del trailer ufficiale.

Un modo intelligente ed innovativo di rendere ancora più partecipe il pubblico, sempre e comunque la forza numero uno del cinema contemporaneo. In un mondo in cui le occasioni di dire la propria non mancano (blog, chat, forum, …), questa opportunità “isituzionalizzata” può diventare l'occasione buona per dare un'eco maggiore alla propria voce e, perché no, scoprire (o confermare) il proprio talento cinematografico.

Ernesto Valerio 22/02/2007 17.21