AperitivoCorto, giovedì 30 inaugurazione della rassegna

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2764

PESCARA. In collaborazione con www.aperitivocorto.it l'Acma proporrà questo nuovo modo di fruire del cortometraggio. Pescara sarà quindi una delle prime del centrosud a promuovere l'iniziativa.
Il cortometraggio cinematografico è una forma espressiva di grande interesse culturale in quanto è un mezzo economico che permette ai giovani cineasti di poter dimostrare il proprio valore tecnico ed artistico.
Ma cortometraggio, come forma di intrattenimento, non è ancora conosciuta dal folto pubblico giovanile che, se non direttamente coinvolto in studi sul tema, preferisce aggregarsi all'interno dei locali per gli ormai famosi aperitivi serali... nasce così AperitivoCorto.
L'Acma (Associazione Cinematografica Multimediale Abruzzese) è una Associazione senza scopo di lucro ed ha, tra i suoi scopi, il diffondere la cultura cinematografica e audiovisiva. Intende favorire, ampliandola, la fruizione delle molte attività multimediali esistenti nel territorio e promuoverne di nuove.
Si prefigge, inoltre, di avviare attività produttive cinematografiche e audiovisive di soggetto abruzzese.
L'associazione prosegue l'attività già iniziata dai medesimi soci sotto forma di associazione non costituita con atto pubblico, fin dal 15 aprile 2000.
Dopo le tante iniziative realizzate l'Acma, propone a Pescara "AperitiviCorto" Rassegna di cortometraggi nata con l'unico intento di dare alta visibilità ai giovani autori italiani e metterli a confronto con il grande pubblico.
Per raggiungere questi obiettivi le proiezioni si svolgono, con ingresso gratuito, all'ora dell'aperitivo e i cortometraggi vengono proiettati nei locali più "cool" d'Italia, raggiungendo così un pubblico ben più ampio della nicchia degli appassionati del genere.
Il primo appuntamento per "AperitiviCorto" è per giovedì 30 novembre dalle ore 19.00 presso HUB (Via da denominare 397, civico 34 dietro l'Università, vicino al Nuovo Tribunale) con Ingresso gratuito
Il secondo appuntamento è già programmato per giovedì 7 dicembre dalle ore 19.00.

23/11/2006 9.47