Sulmona. Parte il Festival Frequent(i)azioni anno 5°

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2280

SULMONA. Un occhio attento e sensibile al teatro e alle sue sperimentazioni artistiche.
Tutto questo è il progetto Frequent(i)azioni che ha «una forte caratterizzazione in senso formativo e spettacolare e vuole volgere lo sguardo verso un'ipotesi suggestiva e importante: Consolidare e valorizzare l'esistente- Ampliare e sviluppare la necessità di vivere il teatro - Valorizzare e incrementare il rapporto con il territorio».

L'associazione culturale “Classemista” di Sulmona, vuole essere attenta non solo alla valorizzazione del patrimonio culturale, artistico e ambientale, ma anche alla diffusione delle nuove potenzialità provinciali e regionali, intende, attraverso il Festival Frequent(i)azioni, rinnovare il proprio impegno a favore dello sviluppo delle attività teatrali intese come luoghi fisici e spirituali in cui una società attenta e civile si rappresenta e si riconosce e per potenziare, sul territorio forme di sperimentazione e di ricerca di nuovi linguaggi espressivi e nuovi modelli comunicativi.

«Siamo convinti», dicono gli organizzatori, «che guardare al Teatro in funzione della nostra città significa avere a disposizione un mezzo potente e suggestivo che da un lato, attraverso la formazione di una cultura teatrale, rafforza i poteri culturali dell'individuo arricchendo le fonti delle sue emozioni; e dall'altro, attraverso la prassi del fare teatro, lo avvicina al linguaggio teatrale, offrendo, attraverso un'esperienza di lavoro basato sulla solidarietà e sull'aiuto reciproco, nuove occasioni ai suoi bisogni di espressione. Il Festival al quinto anno, si sviluppa, in una forma di esperienza completa e di largo respiro per consentire allo spettatore di vivere attivamente quel complesso intreccio di linguaggi, di conoscenze e processi che rendono possibile lo spettacolo teatrale. È per questo che il programma del Festival si sviluppa su di un progetto complesso e poliforme che vedrà confrontarsi il pubblico di Sulmona con esperienze teatrali e performative anche molto diverse tra loro».


PROGRAMMA

FESTIVAL, FREQUENT(I)AZIONI PER I RAGAZZI

Domenica 3 Dicembre2006 ore 17
PICCOLO TEATRO DI VIA QUATRARIO
FONDAZIONE AIDA di Verona
“PIERINO E IL LUPO”
musiche di Sergej Prokofev testo e voce di Dario Fo
illustrazioni e scene di Emanuele Luzzati
Con Paolo Esposito Chiara Degani e Silvana Figueira De Oliveira
regia di Nicoletta Vicentini

Sabato 16 dicembre 2007 ore 17
PICCOLO TEATRO DI VIA QUATRARIO
FLORIAN Teatro Stabile d'Innovazione di Pescara
" LA CENERENTOLA "
Liberamente ispirato alla favola omonima dei F.lli Grimm
Di e Con Flavia Valoppi e Germana Rossi
Consulenza e regia Mario Fracassi
Canzoni e musiche eseguite dal vivo da Germana Rossi


Lunedì 18 Dicembre 2006 ore 17
CENTRO DIURNO
PULCINELLA DI MARE di Castellammare di Stabia
“PULCINELLA E L'ASINO DEL DIAVOLO”
Le guarattelle di Gaspare Nasuto


Venerdì 22 Dicembre2006 ore 17
SASHA TEATRO e I GUASTAFESTE l'Aquila
"IL CIRCO DI PONGO E BARTOLO"
Di e con Giulio Votta e Marco Valeri

Venerdì 29 dicembre 2006 ore 17
MAGO SALES Torino
"UNA MAGIA PER LA VITA"
spettacolo di magia e di animazione del mago Sales



FESTIVAL, FREQUENT(I)AZIONI SERALE

24 novembre


ore 21
PICCOLO TEATRO DI VIA QUATRARIO
ClasseMista teatro
“SULLE TRACCE DI CELESTINO”.
liberamente ispirato a "L'avventura di un povero cristiano" di I. Silone.
con: Candida D'Abate, Santo Cicco, Martina Di Genova, Giulio Votta.
Musiche eseguite dal vivo da Germana Rossi.
Regia di Mario Fracassi
Buratti e burattini Anita………
elementi scenografici realizzati dai detenuti dell'Istituto Penitenziario di Sulmona



9 Dicembre 2006 ore 21
PICCOLO TEATRO DI VIA QUATRARIO
TERRATEATRO di Giulianova
"ANIME SALVATE, STORIE DEL GRAN SASSO"
Con: Massimo Balloni, Cristina Cartone, Elena Cartone, Ottaviano Taddei.
Musiche Originali di Alessio Melchiorre Ricci
Testo e regia di Ottaviano Taddei.

Venerdì 15 Dicembre ore 21
PICCOLO TEATRO DI VIA QUATRARIO
COMPAGNIA DELLA FORTEZZA - VOLTERRA TEATRO
"IL LIBRO DELLA VITA"
assolo per voce e anima
da un testo di Mimoun El Barouni
Ideazione e regia di Armando Punzo
con Mimoun El Barouni

Martedì 20 dicembre 2006 ore 21
PICCOLO TEATRO DI VIA QUATRARIO
FILARMONICA CLOWN di Milano
"FAUST - LA COMMEDIA È DIVINA"
Testo di Carlo Rossi
Collaborazione al Progetto: Letizia Quintavalla Bruno Stori
Regia: Filarmonica Clown
Con Valerio Buongiorno, Piero Lenardon, Carlo Rossi.



Giovedì 23 dicembre 2006 ore 19
PIAZZA XX SETTEMBRE
Associazione Culturale ARTI E SPETTACOLO L'Aquila
“IL RISTORANTINO DI PLACE DES TERNES”
Lettura a due voci di Georges Simenon
Con Marcello Salvatore,Tiziana Irti
Ricerca musicale Paolo Arturo Tinti, scena:Daniela Vespa
Regia Giancarlo Gentilucci


Mercoledì 28 Dicembre 2006 ore 21
PICCOLO TEATRO DI VIA QUATRARIO
TEATRO DEL PARADOSSO di Loreto
"SCIOPERO"
Una storia di zopito
con: Tommaso Di Giorgio, Irene Cocchini, Giacomo Vallozza, Federica Nobilio, Fausto Roncone
drammaturgia e regia: Giacomo Vallozza

Lunedì 8 Gennaio 2007 ore 21
PICCOLO TEATRO DI VIA QUATRARIO
CLASSEMISTA Teatro
"IL SEGRETO DI LUCA"
Alberto Santucci e Eugenio Incarnati
Musiche eseguite dal vivo da Eugenio Incarnati
Scene e costumi della compagnia
Collaborazione drammaturgica Mario Fracassi

18, 19 e 20 dicembre
PICCOLO TEATRO DI VIA QUATRARIO
“CIRKUS”
Laboratorio teatrale sulla comicità e le sue sorprese
Condotto da Piero Maurizio Lenardon


22/11/2006 8.17