"Misterioso concerto trio": le nuove scritture del Marrucino

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1727

CHIETI. Sabato 11 novembre alle ore 21.00 al Teatro Marrucino di Chieti sarà messo in scena lo spettacolo dal titolo “Misterioso concerto trio” diretto da Cesare Ronconi per il Teatro Valdoca di Cesena, con Mariangela Gualtieri, Dario Giovannini, Muna Mussie, musiche dal vivo composte ed eseguite da Dario Giovannini. Il Teatro Valdoca rappresenta stabilmente una delle realtà più importanti della nuova scena italiana e internazionale e porta in scena al Marrucino uno strepitoso lavoro in versi di Mariangela Gualtieri.


Misterioso Concerto Trio

Tratto da un verso di Clemente Rebora, “ E non sapendo ero certo/ del misterioso concerto”. Dopo un lungo lavoro sull'ascolto, sul sodalizio fra parola e musica, fra parola e silenzio, questo concerto vede unite nella figura di Cesare Ronconi e di Mariangela Gualtieri le radici fondatrici di Teatro Valdoca, da più di vent'anni impegnati in una ricerca drammaturgica a ridosso della parola poetica. In scena troviamo la stessa Gualtieri, che entra nella musica dei suoi versi, e Muna Mussie, attrice presente in tutti gli ultimi lavori della Valdoca, il suo corpo ha un sigillo antico, coniuga infanzia e vecchiaia in una bellezza forte e armonica. La sua voce che si leva in un'unica nota ripetuta, pare il calco esatto di quel corpo: è canto e lamento, grido e richiamo, proviene anch'essa da lontananze mitiche e del mito conserva tutto il mistero. A sostegno di un'impresa che della voce fa musica per versi, un pianoforte musicato dal vivo attraverso composizioni estemporanee di Dario Giovannini, e la direzione d'orchestra, quasi, di Cesare Ronconi che guida i tre attraverso i segreti del suono, legando il visibile all'invisibile, l'udibile e il non udito.

Il Teatro Valdoca è nato nel 1983 a Cesena, in Romagna, ad opera di Cesare Ronconi, regista, e di Mariangela Gualtieri, attrice e drammaturga; i quali si sono avvicinati al teatro spinti fondamentalmente da un interesse di tipo spaziale e visivo. In questi anni la compagnia dà vita ad una Scuola di Poesia che coinvolge i maggiori poeti italiani, fra cui Luzi, Fortini, Bigongiari, Conte, De Angelis, Loi, Maiorino, Cucchi.
L'ultima creazione del Teatro Valdoca è Misterioso concerto (2006), in cui i versi di Mariangela Gualtieri si intrecciano alla musica dal vivo di Dario Giovannini e, nella versione a trio, alle azioni performatiche di Muna Mussie. Sono da poco usciti nelle librerie Senza polvere, senza peso, raccolta di versi di Mariangela Gualtieri edita da Giulio Einaudi e Sermone ai cuccioli della mia specie (l'arboreto edizioni).


08/11/2006 9.09