A l’Aquila il Corto Film Festival

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2342

L’QUILA. Dall’11 al 14 dicembre, L’Aquila sarà la capitale del cortometraggio cinematografico con la rassegna “Corto Film Festival”.
“L'Aquila Corto Film Festival”: per quattro giorni la sala del Cinema Don Bosco del capoluogo abruzzese (che ha sede in viale Don Bosco, 6), vedrà sui suoi schermi i lavori dei più disparati registi: è infatti prevista una sezione per gli studenti della regione, dalla scuole medie fino agli universitari, passando per le scuole superiori e tutti gli istituti; un'altra sezione è riservata ai registi amatoriali, che farà poi da preambolo e incubatrice per lo spazio interamente riservato ai professionisti, “Corto d'autore” (tutte le sezioni avranno un loro premio specifico a fine manifestazione). Particolarmente interessante la sezione riservata ai più giovani, visto il crescente interesse e amore per il cinema mostrato dalle più giovani fasce d'età: uno spazio tutto loro, dove potersi liberamente esprimere con l'ausilio di parole, immagini in movimento e musiche, condividendo non solo la passione e l'amore per la settima arte, ma soprattutto mettendo insieme conoscenze ed esperienze (e poter provare ad essere, a fasi
alterne, registi, sceneggiatori, attori, costumisti, …). Un progetto in primis didattico, in un nuovo modo di concepire intelligentemente il mezzo scolastico, senza sottovalutare allo stesso tempo le classiche modalità d'insegnamento.
A tal proposito, ogni classe può inviare al massimo un solo lavoro, a tema libero.
Uniche ristrettezze, la lingua italiana (o sottotitoli equivalenti) e una durata massima di dodici minuti. Per tutte le informazioni aggiuntive, leggere il Bando di concorso  presente nel portale dell'evento. La scadenza per le consegne è fissata per il 27 novembre. Come già accennato, anche per gli universitari è stato “preparato” uno spazio ad hoc, siano essi studenti di materie inerenti il mondo del cinema, sia semplici appassionati. Per loro, stesse modalità di realizzazione dei lavori delle scuole medie e superiori, ma consegna anticipata al 13 dello stesso mese di novembre.
Particolare menzione va ai “Corti d'autore”: gli spettatori potranno avere l'occasione di vedere i lavori di affermati registi, con qualche perla sconosciuta al grande pubblico e proposta nel capoluogo aquilano, fortunatamente lontano dalle difficoltà logistiche e commerciali delle sale e delle tv di tutti i giorni.
Inoltre, potranno avere l'opportunità di sedere in sala di fianco ad accreditati del settore, dagli stessi registi ai giornalisti, passando per produttori e critici: un invidiabile confronto di idee ed opinioni.
E cosa forse più importante, e degna di lode, di tutte: l'ingresso alle proiezioni sarà completamente gratuito. 

email: info@cortolaquila.it

Ernesto Valerio 19/10/2006 10.58