Il "Frentano d’oro 2006" va al "Re dei diamanti", Nicola Cerrone

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1467

LANCIANO. Il vincitore del “Frentano d'oro” 2006 è il gioielliere Nicola Cerrone, noto come “il re dei diamanti”.
Mercoledì 13 settembre alle ore 18.00, presso il teatro Fenaroli, Cerrone sarà insignito del riconoscimento istituito nel 1998 dal Collegio dei Ragionieri di Lanciano, presieduto dal ragionier Ennio De Benedictis.
Il premio, che negli ultimi anni ha visto vincitori il musicista Donato Renzetti, l'economista Dominik Salvatore, il fisico Tazio Pinelli e il medico Domenico De Aloyisio, viene assegnato ogni anno ai figli della Frentania che, all'estero, abbiano dato lustro alla terra d'origine.
Di natali lancianesi ma residente in Australia da oltre quarant'anni, Cerrone ha conquistato la fama mondiale grazie alle sue raffinate e audaci creazioni: dal cestello di ghiaccio d'oro e diamanti, al più grande collier di diamanti mai realizzato in Australia (250 carati), allo spillone per capelli lungo 16 cm disegnato per Claudia Schiffer, al bikini di gemme da 520 carati del valore di 2 milioni e mezzo di dollari, indossato dalla modella Cleo Ross.
Tra gli oltre 50 riconoscimenti nazionali e internazionali conseguiti da Cerrone si ricorda il prestigioso De Beers Diamond International Award di Parigi nel 1998 e, nel 2005, il Premio Italiani nel Mondo, istituito dalla Fondazione Marzio Tremaglia sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e promosso dal Ministero per gli Italiani nel Mondo.
Dopo la premiazione, dalle ore 22, in piazza Plebiscito, sarà possibile ammirare in anteprima mondiale i gioielli della nuova collezione “Passione 2007” indossati da splendide modelle, in una serata presentata dalla bella Adriana Volpe.

M.V.T 06/09/2006 11.16