Summer festival: è la volta di Franco Battiato

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

935

Terzo appuntamento con il Summer Festival, la rassegna estiva di grandi concerti promossa dalla Provincia, che propone domenica 30 luglio, a Pineto, il concerto di Franco Battiato.
L'artista siciliano, dopo il successo ottenuto a Civitella lo scorso anno, torna ad esibirsi in provincia di Teramo anche per la seconda edizione del festival. Questa volta, però, non si presenterà da solo ma sarà accompagnato da una formazione orchestrale (l'Orchestra regionale toscana) composta da ben 50 elementi.
L'appuntamento s'inserisce nell'ambito di un serrato tour di ben tredici concerti. Il debutto a Firenze il 18 luglio, la conclusione a Viareggio il 6 agosto. Domenica 30 luglio, alle ore 21,30, il musicista siciliano suonerà allo stadio comunale di Pineto, alle ore 21 (posto unico € 27,00 + € 3,00 per la prevendita)

Oltre all'Orchestra regionale della Toscana, accompagneranno Battiato anche il trio rock FSC - i cui componenti sono stati già suoi collaboratori nell'album “Dieci Stratagemmi” - nonché i fedelissimi Manlio Sgalambro (voce), Angelo Privitera (tastiere) e Carlo Guaitoli (pianoforte), qui in veste anche di direttore d'orchestra.

Battiato, come promette il suo staff, proporrà vecchi e nuovi brani, privilegiando «le canzoni che creano immediatamente un rapporto intimo con l'ascoltatore, canzoni che scavano nell'anima e che Battiato sa proporre creando nella platea quella magica sensazione di assenza di tempo».
Ma non mancheranno atmosfere «più propriamente rock, con debito spazio per i suoi evergreen più amati dal pubblico».

Il Summer Festival, quest'anno, si avvale della collaborazione dei Comuni di Civitella del Tronto, Sant'Egidio, Pineto e dell'Associazione “Amici per Castelbasso”.
La chiusura della manifestazione è affidata a Goran Bregovic, il 14 agosto alla Fortezza di Civitella del Tronto.

25/07/2006 14.31