"Parliamo di Pace", stasera a e domani incontri a Stella Maris

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

978

PESCARA. «Oltre le serate estive, un momento per riflettere e discutere sulla società contemporanea e gli ultimi accadimenti internazionali che ci coinvolgono – seppure indirettamente – in una guerra che tutti vorremmo trasformata in Pace».
Stasera e domani alle ore 21 presso la Parrocchia Stella Maris di Pescara (pineta – via Scarfoglio, 22) si terrà l'incontro “Parliamo di pace”, un dialogo aperto sulla Pace con la guida di fra Gianmaria Polidoro padre francescano da sempre impegnato su queste difficili e scottanti tematiche, fondatore e responsabile di Assisi pax international Associazione da anni impegnata sulle tematiche della Pace. Tra gli organizzatori della Giornata Mondiale di Preghiera sulla Pace che in questi anni ha visto la partecipazione di tutte le rappresentanze religiose del mondo.

«Oltre le serate estive, un momento per riflettere e discutere sulla società contemporanea e gli ultimi accadimenti internazionali che ci coinvolgono – seppure indirettamente – in una guerra che tutti vorremmo trasformata in Pace..eppure non è così..»
Moderatore degli incontri Camillo D'Orsogna parroco di Stella Maris.

I francescani e i loro missionari sono da sempre presenti nei luoghi di frontiera, spesso anche luoghi testimoni di conflitto e guerre. La Terra Santa lì vede da anni presenti nella difesa e tutela di quei luoghi che per la Cristianità rappresentano la culla, l'inizio di tutto. Luoghi che oggi tornano ad essere minacciati da una guerra in atto che potrebbe distruggerli. Ci sembra importante sensibilizzare e portare ad una riflessione, anche su questo, tutto il popolo cristiano, e pensiamo che la difesa e tutela del grande patrimonio storico-religioso presente in quelle terre debba essere coscienza comune a tutti, cristiani e non.

24/07/2006 8.39