A L’Aquila c’è "Provincia in festival", edizione 2006

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

869

L’AQUILA. Al via la seconda edizione di “Provincia in festival”, il ricco cartellone di eventi in provincia dell’Aquila, che quest’anno si compone di oltre mille iniziative curate ed organizzate da 240 enti e associazioni culturali, presenti su tutto il territorio provinciale. Nato in via sperimentale per l’estate 2005, il progetto, inserito nel programma amministrativo della Presidente Pezzopane, quest’anno compie un salto di qualità, proponendosi come punto di riferimento per 365 giorni di cultura.
L'evento è stato presentato dalla Presidente della Provincia, Stefania Pezzopane, nel corso di una conferenza stampa, che si è tenuta stamattina a L'Aquila, alla quale erano presenti gli assessori provinciali, Teresa Nannarone, Luca Angelini e Benedetto Di Pietro, il Dirigente del settore Cultura dell'Amministrazione provinciale, Paolo Collacciani, il prof. Walter Tortoreto, presidente del Forum provinciale per le attività culturali, che ha dato un enorme contributo alla selezione degli eventi che compongono il cartellone.

L'offerta è variegata: dagli spettacoli allestiti nei siti archeologici, all'interno di suggestivi luoghi come Alba Fucens, alla messa in scena di performance che portano a far rivivere realtà come Gioia Vecchia. E così anche la rievocazione storica della Giostra Cavalleresca di Sulmona e della Perdonanza aquilana. Nella sezione musica si spazia dal Festival internazionale “Pietre che cantano” a Fossa, al concerto di Vecchioni al Teatro Gioia dei Marsi, dalle rassegne di blues e di jazz, al “Festival internazionale di mezza estate” a Tagliacozzo.
Numerose le rappresentazioni dialettali e amatoriali nei vari comuni del territorio, oltre alle produzioni teatrali di compagnie affermate e consolidate. Nutrita è l'offerta di mostre dedicate alla pittura, alla scultura, alla fotografia che sono allestite nei vari comuni e che portano spesso alla scoperta di nuovi talenti autoctoni.

All'offerta culturale delle associazioni locali si aggiungono tre concerti prodotti dall'Amministrazione provinciale, tutti gratuiti, i Modena City Ramblers il 4 agosto a Sulmona , Eugenio Bennato e i Taranta Power il 31 agosto ad Avezzano, il duo Britti-Bennato il 14 settembre a L'Aquila, in Piazza Duomo, in concomitanza dell'apertura dell'anno scolastico.

La promozione dell'intera iniziativa sarà affidata alla distribuzione di un depliant, che raccoglie i vari eventi, veicolato attraverso la stampa locale e nazionale.
«Una produzione di qualità, con cui intendiamo dare un segnale forte al territorio e alle regioni vicine, rivolgendo un'attenzione speciale alla capitale– ha commentato la presidente Pezzopane- Cinema, teatro, arte, musica, eventi in 108 comuni del territorio, con cui invitiamo il grande pubblico a venire a conoscere i nostri borghi, le nostre montagne, le bellezze del nostro territorio, che fanno da corollario all'offerta culturale».
«Una proposta culturale ricca – ha aggiunto Walter Tortoreto, presidente del Forum delle Attività culturali- che riunisce sotto un denominatore comune il volto policentrico della nostra provincia».

12/07/2006 17.45