Il concorso che premia la storia fantasy più bella ambientata nel castello

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

717

ROCCASCALEGNA. Il Comune, la proloco e la casa editrice “cenere di rosa” indicono la prima edizione del concorso “i racconti del castello”. la premiazione il 27 settembre.
Può il maniero di Roccascalegna trasformarsi nello scenario di avvincenti racconti in perfetto stile fantasy…?
Da questa riflessione nasce la prima edizione del concorso “I racconti del castello”.
Il concorso si compone di due sezioni, poesia e racconto breve, su antichità, leggende, fantasmi, vampiri, mostri legati… al castello. Ma la fantasia può spaziare, dai castelli… in aria - quanti se ne fanno di sogni! - ai castelli… di sabbia.
Per la sezione poesia ogni concorrente può partecipare con un numero massimo di tre componimenti in italiano.
Per la sezione racconto breve, ogni concorrente può partecipare con un numero massimo di due opere, ognuna con una lunghezza non superiore alle 15.000 battute (tre fogli di formato A4). Per la sezione racconto breve sono ammessi anche elaborati scritti in forma epistolare. Gli scritti vanno presentati battuti al computer o a macchina.
La quota di partecipazione al concorso è di 10 euro, da versare sul conto corrente numero 12310660 intestato a Comune di Roccascalegna, servizio di tesoreria.
Gli elaborati dovranno essere spediti in forma anonima ciascuno in numero di 6 copie all'indirizzo: Segreteria del concorso “I racconti del castello”, Casella postale 146, 66034 Lanciano (Ch) entro e non oltre il 10 settembre. Farà fede il timbro postale.
All'interno della busta grande, che oltre agli elaborati conterrà copia della ricevuta del versamento effettuato, andrà inserita una busta più piccola con i dati del partecipante. Le buste saranno aperte solo dopo la proclamazione delle opere vincitrici, valutate da una giuria tecnica di esperti i cui nominativi saranno resi noti durante la premiazione
Nella busta piccola, che andrà sigillata, verranno indicati: nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo, numero di telefono, numero di cellulare, indirizzo di posta elettronica del partecipante
I premi in palio sono: 300 euro per il primo classificato sezione Poesia e 300 euro per il primo classificato sezione Racconto breve. Saranno assegnate anche targhe.
I vincitori del concorso saranno avvertiti telefonicamente, il programma della premiazione che si svolgerà il 27 settembre, sarà reso noto a tutti i concorrenti tramite posta elettronica, qualora non fosse indicata, tramite posta ordinaria.
La giuria procederà all'assegnazione dei premi solo se per ogni sezione concorreranno almeno tre partecipanti.
Per eventuali informazioni o chiarimenti www.ceneredirosa.com

03/07/2006 11.12