Ecco l’estate 2006 di Cellino Attanasio

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

777

Un cartellone ricco di appuntamenti culturali, musicali ed enogastronomici, distribuiti nell'arco dell'intero periodo estivo (da luglio a settembre).
Si presenta così l'estate cellinese 2006, che prenderà il via il prossimo 1° luglio per concludersi il 23 settembre.
Tra i partner istituzionali coinvolti nell'organizzazione degli eventi, la Regione Abruzzo, il Circolo anziani, l'associazione “Scorrum Quercuum”, l'associazione “L'Arca”, il circolo “Capit”, l'associazione Pro – Loco e l'associazione “Lnd”.
«Quest'anno – dichiara il sindaco, Angelo Contrisciani – abbiamo voluto dare maggior risalto al teatro come momento socio – culturale di aggregazione ed intrattenimento». Diverse, infatti, saranno le compagnie teatrali che nel corso del mese di luglio si avvicenderanno nel teatro all'aperto allestito in piazza Belvedere: dalla compagnia teatrale “La Bottega del sorriso” (1 luglio) alla compagnia “Nuovo Spazio”(11 luglio) alla compagnia “Mutignanese” (12 luglio). Sempre a luglio, inoltre, torna la Festa dell'anziano (16 luglio).
«Un appuntamento – spiega Contrisciani – esclusivamente dedicato alla terza età ed un modo originale per festeggiare i nostri anziani senza mai dimenticarsi delle loro esigenze».
Tra i tradizionali appuntamenti enogastronomici spiccano ben tre sagre da non perdere: la sagra dei “Cingoli” a Cellino capoluogo (dal 26 al 30 luglio), quella del Tartufo nella frazione di Faiete (dall'11 al 14 agosto), quella de “Li Trabucche” nella frazione di Scorrano (dal 18 al 21 agosto).
«Le sagre – dichiara Contrisciani – rappresentano momenti insostituibili per portare avanti la valorizzazione del territorio attraverso l'esaltazione delle nostre tipicità culinarie». Il 4 ed il 5 agosto, invece, si svolgerà, organizzato dall'associazione pro – loco, il festival Rock Blues, appuntamento musicale di spicco che ogni anno richiama molti giovani da tutta la provincia. Spazio alle tradizioni ed ai costumi regionali il 17 agosto con la Rassegna Folkloristica, alla quale interverranno vari gruppi folk provenienti da tutta la Regione e nella quale si esibirà, direttamente dalla città della Taranta, il gruppo Dioresis. Dal 23 al 25 agosto, inoltre, tornerà la “Mostra dei Mostri” giunta, quest'anno, alla sua sesta edizione. Serata folkloristica, folk fest e festa della vendemmia, infine, saranno protagoniste nel mese di settembre (2 - 9 – 23 settembre).
29/06/2006 9.22