Maiella: una estate di escursioni

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

990

Si torna a scoprire la Majella e i suoi dintorni attraverso escursioni, passeggiate e visite d'ogni tipo nei luoghi più affascinanti che caratterizzano questa montagna.
Anche quest'anno, infatti, la cooperativa “Majambiente” che gestisce molte delle strutture turistiche presenti sul territorio abruzzese, come il giardino botanico “Daniela Brescia”, il centro visite a Bolognano e la “Casa del lupo” a Caramanico, in concerto con e la cooperativa “Progetto Sant'Eufemia” e l'Ente Parco Majella, ha riproposto per l'estate 2006 il calendario delle escursioni. Gli appuntamenti proseguono nel mese di giugno: venerdì 23 alle ore 16, Eremo di S. Bartolomeo con partenza da Decontra di Caramanico e, alle 21, visita al Centro Lontra di Bolognano e mercoledì 28 alle 15, escursione a Lama Bianca con il giro delle fonti.
Per luglio fino a tutto settembre gli appuntamenti saranno più di 60.
Per le escursioni pomeridiane, le prenotazioni si ricevono entro le ore 13 del giorno stesso; per quelle dell'intera giornata, invece, entro le ore 18 del giorno precedente.
Le prenotazioni si effettuano tramite telefono, via fax, oppure direttamente presso il Centro Visitatori di Caramanico, il Giardino Botanico di S. Eufemia, e gli uffici informazione del Parco di Bolognano e Caramanico Terme. Per eventuali spostamenti occorre essere muniti di auto propria mentre, per le escursioni a piedi, i tempi indicati sui programmi dell'escursioni, sono calcolati al passo di un escursionista mediamente allenato e, non includono, i tempi per la pausa pranzo e per gli spostamenti col mezzo.
Le difficoltà escursionistiche si dividono in: nessuna (spostamento in auto e pochi passi a piedi); facile (escursioni a piedi dove é richiesto un minimo di sforzo fisico e scarpe con suola scolpita in gomma); medio (escursioni dove é richiesta attitudine a camminare ed abbigliamento adeguato) e difficile – impegnativo (percorsi con notevoli dislivelli, dove sono richiesti buon allenamento ed abbigliamento adeguato).
I vari recapiti per possibili prenotazioni sono: centro visita e museo naturalistico ed archeologico “Paolo Barrasso” di Caramanico numero di telefono 085922343; giardino botanico “Daniela Brescia” di Sant'Eufemia numero di telefono 085920013; centro prenotazioni del Parco Nazionale della Majella “Casa D'Antino” di Caramanico numero di telefono 085922021 e ufficio informazioni del Parco Nazionale della Majella di Bolognano numero di telefono 085 888 0343.
Ivan D'Alberto 22/06/2006 10.12