Lo scrittore e giornalista inglese Michael Montgomery oggi a Teramo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

791

Lo scrittore e giornalista inglese Michael Montgomery, autore di “Lear's Italy” (L'Italia di Lear), pubblicato lo scorso anno dalla Cadogan di Londra, incontrerà oggi, martedì 9 maggio, alle ore 10, docenti e studenti dell'Università di Teramo, nell'ambito delle attività didattiche del Corso di laurea in Scienze sociologiche per lo sviluppo locale e la governance e, in particolare, dell'insegnamento di Sociologia del turismo, tenuto da Antonio Bini.
L'incontro con lo scrittore, che si terrà nella sala riunioni del Dipartimento di Teoria dei sistemi e delle organizzazioni presso la Facoltà di Scienze politiche, sarà l'occasione per approfondire la vita artistica e i numerosi viaggi in Italia di Edward Lear (1812-1888), noto nel mondo come autore di “The book of non sense”.
Molti suoi disegni documentarono i suoi racconti di viaggio, tra cui “Illustrated exscursions in Italy” (1846), che comprende un'ampia parte riferita all'Abruzzo. Come altri viaggiatori stranieri, amò profondamente l'Italia, dove visse una parte importante della sua vita, morendo a Sanremo, dove è sepolto.
Michael Montgomery, storico e romanziere di Oxford, ripercorre il viaggio di Lear in Italia, fornendo una prospettiva aperta alle potenziali esigenze del turismo culturale.
«L'incontro con Montgomery che si trova in Abruzzo per completare il suo percorso sulle tracce di Lear - spiega Antonio Bini - potrà rappresentare un'occasione per cogliere le opportunità di sviluppo culturale e turistico delle esperienze di viaggio del Grand Tour, un fenomeno che in questi ultimi anni sembra suscitare nuovi interessi, come confermato dalla stessa pubblicazione della Cadogan, recensita dai più importanti giornali inglesi (The Times, Independent, ecc.)».
09/05/2006 9.41