"Maggio Teatino": sono 172 gli appuntamenti in calendario

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2206

Due mesi di sport, cultura e concerti animeranno la città con le iniziative del “Maggio Teatino”, giunto alla sua tredicesima edizione con 172 appuntamenti, suddivisi in 32 conferenze, dibattiti e presentazioni di libri, 60 manifestazioni sportive, 34 spettacoli, 23 concerti, 10 mostre, 7 sfilate musicali, 4 manifestazioni religiose e 2 eventi di solidarietà.
Numeri che sono certo interessanti per sapere cosa c'è da fare in città, ma che potrebbero deludere quanti si aspettavano qualcosa di più frizzante, un ospite d'eccezione, un evento da restare a bocca aperta, insomma.
I giovani amanti della musica e delle “hit parade” avranno la loro rivincita nella prima settimana di luglio con il “Festivalbar”, parola di amministrazione comunale. Quest'anno la vocazione del “Maggio Teatino” è tutta per lo sport: saranno proprio le manifestazioni di questo tipo a costituire la spina dorsale del programma che andrà avanti fino al 25 giugno.
«Ci siamo accorti che l'attenzione da parte della città nel Maggio Teatino è altissima – ha detto il sindaco Ricci in occasione della presentazione del calendario – perché ha ormai assunto il ruolo di contenitore di eventi di qualità. Ci sarà moltissima attenzione per lo sport, in vista degli Europei di Basket del 2007 e dei Giochi del Mediterraneo 2009, in modo da iniziare a proporre Chieti come veicolo di promozione turistica sin da ora».
Saranno ripristinati i tornei di basket, calcetto e pallavolo tra le scuole medie superiori della città, un'ottima occasione per valorizzare gli sport di squadra tra i giovani.
Ma non sono sottovalutati i settori della solidarietà, come l'iniziativa “Summit for Peace” del Cai, che allestirà appositi punti di raccolta fondi per l'acqua potabile nell'ospedale di Tosamaganga in Tanzania. Presenti anche le Forze dell'Ordine in gran dispiego di mezzi, con la Festa della Polizia di Stato il 6 maggio, o la sfilata e concerto della Fanfara del Reggimento dei Carabinieri a cavallo di Roma, previste per il 20 maggio, o ancora il solenne Giuramento del 123° Reggimento di Chieti che si terrà nell'anfiteatro romano della Civitella il 27 maggio. Per la tradizionale festa del Patrono, l'11 maggio, si terrà la consueta sfilata della Banda Città di Chieti, con il concerto in serata, in piazza San Giustino, dell'“Orchestra di Piazza Vittorio” di Roma, per concludere con la tombola di San Giustino, il cui primo premio ammonta a 1.500 euro. L'8 maggio sarà invece la volta dei Premi “Giuseppe Prisco” e “Nando Martellini”, mentre il 13 e 14 maggio il Palatricalle ospiterà le gare di selezione per il Campionato italiano di danza sportiva per le regioni Abruzzo, Molise, Lazio, Toscana, Umbria, Marche e Sardegna.
Cecilia Fermi 28/04/2006 16.14