Roberto e Nicole leader dei botteghini

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1031

I FILM DELLA SETTIMANA. Trame, siti e foto dei film che sono ora in programmazione nei cinema.
Inizio d'autunno rovente per la corsa al primato. Ma continua a dominare la sfida del box office “La tigre e la neve” La commedia di Benigni mantiene il primo posto della classifica Cinetel per il terzo weekend consecutivo, con un incasso di 1.835.844 euro. Al secondo gradino del podio il thriller di Sydney Pollack “The Interpreter”, con Nicole Kidman e Sean Penn, che al debutto in sala totalizza 1.728 mila euro.
Direttamente al terzo posto anche la new-entry “La sposa cadavere” di Tim Burton, che incassa 1.043.848 euro e fa registrare la più alta media per sala (4.901 euro). Il sequel 'The Legend of Zorro', con la coppia Antonio Banderas e Catherine Zeta-Jones, al debutto si piazza al quarto posto con 1.035.059 euro.




LA TIGRE E LA NEVE
Regista: Roberto Benigini
Produttore: Melampo Films
Con: Nicoletta Braschi, Jean Reno, Roberto Benigni

«Il film nasce da un sentimento», ha spiegato Benigni, «che volevo raccontare, una furia d'amore, nel senso che l'amore non è 'poeticume' ma qualcosa che ti sbrana, che ti spinge in luoghi dove nessuno oserebbe mettere piede».

TRAMA. Attilio ( Benigni) è un poeta toscano e docente universitario, abile nell'arte d'improvvisare. È un artista piuttosto conosciuto, ha da poco pubblicato una raccolta dal titolo "La tigre e la neve". Attilio è innamorato di Vittoria (N. Braschi), anche lei appassionata di letteratura che sta per scrivere una biografia sul poeta iraqueno Fuad. E proprio per questo lavoro la donna si reca a Bagdad. Quando durante il viaggio Vittoria rimarrà vittima di un incidente Attilio decide di andarla a trovare.


QUEL MOSTRO DI SUOCERA
Regista: Robert Luketic
Produttore: New Line Cinema
Con: Jennifer Lopez, Jane Fonda, Michael Vartan

«Volevo che lo spettatore sperimentasse cosa significhi adottare una madre, adottare una famiglia» spiega la sceneggiatrice Anya Kochoff. “Volevo che la gente apprezzasse quanto possa essere difficile per le donne sposare i figli di quelle che presto diventeranno le loro suocere. C'è un detto», continua Kochoff, « quando sposi un uomo, sposi tutta la famiglia. Non ci ho mai creduto fino a quando non mi sono sposata».

TRAMA. Charlie (J. Lopez) è una giovane dog sitter fortemente delusa dalla sua vita sentimentale fino a quando non incontra Kevin (M. Vartan). Il momento della presentazione alla suocera si rivelera' catastrorfico anche grazie all'improvvisa richiesta di matrimonio del giovane che la madre (J. Fonda) fara'
di tutto per ostacolare.

GUARDA IL SITO DEL FILM
 


THE INTERPRETER
Regista: Sidney Pollack
Produttore: Working Title
Con: Nicole Kidman, Sean Penn, Sidney Pollack

Secondo la critica è un thriller elegante, dal sapore di altri tempi, sorretto da buone interpretazioni e affascinanti ambientazioni, che manca solo in parte l'obiettivo nella sua anima più politica.
Nessuna cinepresa aveva mai varcato l'ingresso del Palazzo di Vetro dell'Onu a New York. Anche Alfred Hitchcock, quando chiese di girare alcune scene del suo «Intrigo Internazionale» fu costretto a desistere e fu costretto a ricostruire gli ambienti in un teatro di posa.

TRAMA. Sylvia Broome (Nicole Kidman) e' una interpprete delle Nazioni Unite che denuncia alla polizia di aver ascoltato, senza volerlo, una conversazione relativa ad un attentato ad uno dei Capi di Stato presenti. Ad essere incaricato del caso e della protezione della preziosa testimone e' l'agente dei servizi segreti Keller (Sean Penn).


THE LEGEND OF ZORRO
Regista: Martin Campbell
Produttore: Columbia Pictures Corporation
Con: Antonio Banderas, Catherine Zeta Jones

Il film è stato girato a San Luis Potosì in Messico: 76 i set utilizzati per questa nuova avventura. Per il ruolo di Tornado, il cavallo nero di Zorro la produzione ha addestrato undici diversi esemplari

Alejandro De La Vega (A. Banderas) dopo aver tenuto fede alla promessa fatta alla moglie (C. Zeta-Jones) di non indossare piu' la maschera di Zorro, decide di tornare in azione per risolvere i problemi che si presentano ai confini del Messico. Sorprendentemente, Elena decide di combattere al suo fianco nella difesa dei diritti dei piu'
deboli. GUARDA IL SITO DEL FILM 


LA SPOSA CADAVERE
Regista: Tim Burton, Mike Johnson
Produttore: Warner Bros


Il film è realizzato con la tecnica stop-motion: i personaggi, quindi, sono statuine reali, mosse dagli animatori e filmate fotogramma per fotogramma. Questo però non ci deve far pensare ad un lavoro totalmente artigianale, il film infatti è stato girato direttamente in digitale. E questo digitale è stato elaborato grazie a tecnologie Apple...

Victor e' un giovane promesso sposo che durante le prove del suo matrimonio infila la fede nunziale in quello che sembra un innocuo bastoncino piantato nella terra. In realta' questo si rivelera' il dito del corpo di una donna che grazie a questa azione torna in vita e pretende di essere la sua sposa. 31710/2005 15.52