La nostra storia attraverso i film al Mediamuseum di Pescara

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6737

PESCARA. Il Mediamuseum di Pescara propone da mercoledì 16 a sabato 19 marzo prossimi, in occasione del 150° dell’Unità d’Italia, una serie di film che descrivono i diversi periodi storici dell’Italia e gli italiani stessi nelle varie epoche, a partire dal periodo prerisorgimentale per arrivare, passando attraverso i momenti cruciali della nostra vita, quali la Prima Guerra Mondiale, il fascismo, la Resistenza e il Dopoguerra, ai nostri giorni, mostrandoci come eravamo e come siamo diventati.

Si tratta di una storia d’Italia vista attraverso i registi, gli sceneggiatori e gli attori che hanno fotografato i nostri mutamenti lasciandoci immagini, situazioni, personaggi e modi di dire che sono divenuti patrimonio della nostra memoria. Arricchiscono la rassegna una serie di documentari curati da Giovanni Minoli con immagini rare ed inedite riguardanti il periodo preunitario e postunitario, dal 1815 al 1915.

In programma il 16 marzo a partire dalle ore 16,30 "In nome del Papa re" di Luigi Magni con Nino Manfredi; si prosegue alle ore 18,30 con Mario Monicelli ed il suo "La grande guerra", protagonisti due mattatori quali Vittorio Gassman e Alberto Sordi ed infine alle ore 21,00 "Noi credevamo", il recente film di Mario Martone, grande affresco sul Risorgimento italiano con un cast stellare da Luigi Lo Cascio a Toni Servillo, da Luca Zingaretti a Valerio Binasco, Francesca Inaudi e tanti altri.

Il 17 marzo, giorno della ricorrenza alle ore 10,30 e poi alle ore 12,00 saranno proiettati due documentari di Giovanni Minoli, il primo sull'Unità d'Italia dal 1815 al 1870 ed il secondo dal 1870 alla I Guerra Mondiale. Nel pomeriggio alle ore 16.30 "Nell'anno del Signore" di Luigi Magni poi, a seguire alle ore 18,30 ed alle ore 21,15 le due parti del capolavoro di Bernardo Bertolucci "Novecento" con Robert De Niro e Gerard Depardieu, Burt Lancaster, Stefania Sandrelli.

Venerdì 18 marzo sono in programma due film: "Casa Ricordi" di Carmine Gallone alle ore 16,30 ed "Il Generale Della Rovere" di Roberto Rossellini con Vittorio De Sica alle ore 18,30. Gli Ultimi appuntamenti sabato 19 marzo con "Senso" di Luchino Visconti, sceneggiato da Suso Cecchi D'Amico alle ore 16,30 e con "La famiglia" di Ettore Scola alle ore 18,45. Ingresso libero.

15/03/2011 13.17