Ruggero, dopo l'eliminazione da X Factor torna nella sua scuola

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5592

MONTESILVANO. Ruggero Pasquarelli a sorpresa si è recato alla Nuova scuola comunale di musica per far riabbracciare i suoi compagni di corso e per salutare la direttrice Giovi Trabucco.

Il cantante che ha riscosso notevoli consensi a X Factor, il popolare talent show di RaiDue condotto da Francesco Facchinetti è arrivato alla scuola di musica intorno alle 19.00, con papà Bruno e con la sua professoressa di canto Nicoletta Renzulli, nel pieno svolgimento delle lezioni. «Ci ha fatto davvero piacere la sua visita – ha commentato la direttrice Trabucco - e soprattutto sono stati contenti i nuovi allievi che lo hanno potuto conoscere. Con l’umiltà e la semplicità che da sempre lo hanno contraddistinto ci ha raccontato dell'esperienza in Rai. Ruggero, eliminato da X Factor proprio nelle fasi finali, ha appena cominciato il suo cammino e dovrà fare ancora tanta strada, ma questa è la prova che i sogni possono realizzare, basta credere nelle proprie qualità e non arrendersi mai. Quelle di Ruggero, allievo della scuola di musica con la prof. Nicoletta Renzulli l'anno scorso, sono state precise e dirette per gli allievi della scuola, testimonianza che i giovani devono lottate sempre per i loro sogni».

La professoressa Renzulli è molto orgogliosa di lui ed ha sempre creduto nelle sue potenzialità artistiche e soprattutto umane che lo rendono una delle promesse del panorama della canzone italiana.

Dopo un brindisi con tutti gli insegnanti e gli allievi presenti a scuola, una trentina di persone in tutto, ha firmato autografi agli allievi e una dedica speciale alla scuola: "Alla mia grandissima scuola di musica che mi ha dato tanto...!!! O' Scugnizzo rock...che vi vuole tanto bene"

Ruggero ora sarà impegnato in numerosi progetti, ma che per il momento restano ancora top secret. Alla domanda della differenza tra la sua insegnante e la Casale Ruggero, con un abbraccio affettuoso rivolto alla Renzulli ha dichiarato: «Nessuno, mi hanno fatto tanti complimenti per la tecnica acquisita nella scuola comunale e devo molto alla professoressa Renzulli, che ha contribuito al raggiungimento di questo grande risultato».

12/11/10 16.19