Teramo. Concerti nelle Chiese, al via la settima edizione

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

820

L'Associazione culturale “Coro Beretra” in collaborazione con il Comune di Montorio al Vomano e la Provincia di Teramo, ha organizzato la VII edizione di “Concerti nelle Chiese”.

La tradizionale rassegna dedicata alla musica polifonica è stata presentata questa mattina, in Provincia, dal presidente dell'associazione, Mario Colangeli. All'incontro con i giornalisti hanno partecipato il sindaco di Montorio Alessandro Di Giambattista, insieme all'assessore Marco Citerei, e l'assessore provinciale alla Cultura Rosanna Di Liberatore.

Il programma della manifestazione prevede cinque appuntamenti:

Sabato 3 dicembre 2005:
Inizio prima fase ore 16:30 – seconda fase ore 21:00
del Gran Premio Corale “F. Marcacci”, giunto alla terza edizione.
Si esibiranno:
 Coro San Silvestro Papa - Sora (Frosinone)
 Coro “Musicanova” - Roma
 Coro “S. Giustina” – Belluno
 Coro femminile “Harmonia” – Mestre (Venezia)

Sabato 10 dicembre 2005 ore 21:00:
Coro polifonico di Ruda (Udine) – classificatosi al secondo posto, nell'agosto 2005, al 53° Concorso Internazionale “Guido D'Arezzo”

Sabato 17 dicembre 2005 ore 21:00 – serata dedicata alle “voci bianche”
 Pueri Cantores Beretra – Montorio al Vomano
 Coro Liceo Scientifico – Teramo
 Coro “La Corolla” di Ascoli Piceno - classificatosi al secondo posto, come coro di voci bianche, al 53° Concorso Internazionale “Guido D'Arezzo” (agosto 2005)

Giovedì 22 dicembre 2005 ore 21:00
Coro Beretra – Montorio al Vomano

Lunedì 26 dicembre 2005 ore 21:00
Quintetto Vocalist “Friendly Travelers” – New Orleans (USA)

I concerti si terranno nella Chiesa di S. Rocco, in Piazza Orsini, a Montorio al Vomano.

In programma anche due eventi collaterali: la mostra “Arteinmostra”, allestita dal Centro di aggregazione culturale, ed un concorso fotografico riservato agli studenti delle scuole elementari e medie.
«La nostra intenzione è creare a Montorio un vero e proprio centro della cultura polifonica» ha affermato Colangeli.
«E' una delle manifestazioni– ha sottolineato il sindaco di Montorio Di Giambattista – di cui siamo orgogliosi e sulle quali puntiamo».
«Una rassegna di qualità – ha aggiunto l'assessore provinciale alla Cultura Di Liberatore – che offre spettacoli di prestigio, valorizza gli artisti locali e prevede anche interessanti eventi collaterali».
29/11/2005 9.09