Una giornata dedicata all’arte del cioccolato a Miglianico

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1411

Sua maestà il cioccolato celebrato in gran trionfo in Abruzzo nel centro di Miglianico, domenica 27 novembre, dalle 8 alle 20.
Sacerdoti del rito pagano la squadra nazionale di pasticceri al completo, reduci dall'Eurochocolate di Perugia, coordinati dalla perizia e dall'estro di Federico Anzelotti, presidente nazionale della Conpait (Confederazione pasticceri italiani).

Tema di questa quarta edizione realizzata in diretta “Il cioccolato in festa: arte, gioco e…”, con allestimento presso la pasticceria Dolci Sensazioni di quattro scenografie: Il mondo dei bambini, il Natale, Dipinti di cioccolato su tela, Fantasia e arte moderna. Lungo via Roma una tensostruttura riscaldata di 100 metri quadri ad ospitare le performance dei maitres chocolatier.

Ben quattro quintali di cioccolato, arrivati dal Belgio, daranno vita ad un dolcissimo vernissage e ad eventi e degustazioni libere a scandire una giornata memorabile. Dalla colazione dolce o continentale della mattina, all'aperitivo con concerto di violini, fino al pranzo con tagliatelle impastate al cioccolato e condite con radicchio e funghi o gnocchi, sempre di cioccolato, al burro e salvia.
Dalle ore 16 spazio ai bimbi fans di Willy Wonka, in compagnia di artisti di strada, a lezione di bon bon. E cure di bellezza rigorosamente a base di cioccolato nell'angolo beauty farm, con massaggi e maschere nutritive. Dalle ore 18 alle 20 cioccolatini al Montepulciano d'Abruzzo, torta di Vienna ed abbinamenti con rhum e distillati.

Per l'evento anche i negozi si vestiranno di cioccolata e resteranno aperti l'intera giornata.
25/11/2005 21.12