Domani al Marrucino l’esecuzione di una partitura dimenticata di Duke Elligton

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1669

CHIETI. Era stata dimenticata per oltre 30 anni in un archivio polveroso. E’ torna alla luce qualche giorno fa un'importante composizione sinfonica di Duke Ellington, 'Celebration'. Il brano è stato eseguito solo due volte, nel 1972 e 1974, è rimasta virtualmente sconosciuta finché il musicologo Luca Bragalini, dopo attente ricerche, ha riportato alla luce la partitura. L’annuncio è stato fatto qualche giorno fa a Bologna da Stefano Zenni, presidente della Sidma, Società Italiana di Musicologia Afroamericana.
L'associazione, per celebrare l'evento, ha promosso domani, il 6 marzo, un concerto al teatro Marruccino a Chieti, in cui l' orchestra sinfonica del Teatro e la Sidma Jazz Orchestra si uniranno sotto la direzione di Bruno Tommaso per dar vita ad un appuntamento che presenterà, oltre a 'Celebration', alcune delle pagine più importanti scritte da Ellington, ma anche da Billy Strayhorn e John Lewis.
Proprio una composizione di Strayhorn, vero e proprio alter ego musicale di Ellington, aprirà il concerto con la suggestiva 'Suite per corno e pianoforte'.
Seguirà 'Night Creature', suite in tre movimenti composta da Ellington e diventata poi musica per un balletto di Alvin Ailey, che nell'occasione sarà eseguita dalle due orchestre e da Paolo Birro al pianoforte.
Sarà poi la volta di 'Three Black Kings', l'ultimo lavoro sinfonico che Ellington, ormai prossimo alla dipartita (morì nel 1974), lasciò incompleto. Negli anni successivi l'ultimo movimento non ha goduto di arrangiamenti adeguati: nel concerto sarà presentato un nuovo arrangiamento firmato da Tommaso sulla base di una traccia ellingtoniana scoperta da Bragalini intitolata 'Elos', per restituire l'austera bellezza dell'idea originaria di Ellington. Non poteva mancare poi 'Harlem', una delle composizioni più belle del musicista di Washington. Chiuderà il concerto, recuperando idealmente l'atmosfera cameristica del primo brano, Birro in piano solo con 'For Ellington' di Lewis.
Il concerto verrà trasmesso da Radiotre e successivamente pubblicato insieme ad un libro di Luca Bragalini dedicato all' Ellington sinfonico.
05/03/2007 11.53