Le manifestazioni per il Carnevale in Abruzzo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5660

IL CARNEVALE DI ALANNO

Cresce l'attesa per “Carnevale insieme 2007”, la sfilata di carri allegorici organizzata dal centro “Piergiorgio Frassati” che torna puntuale domenica prossima ad Alanno (Pe) per il dodicesimo anno consecutivo. Per quanti vorranno prendere parte a questa grande festa l'appuntamento è fissato alle 14.00 in piazza Ticchione ad Alanno Scalo, dove si raduneranno i carri e le maschere che, alle 14.30, daranno il via alla colorata sfilata che si concluderà in piazza della Stazione: qui, alle 17, ci sarà la proclamazione del carro vincitore scelto da una giuria popolare e da una tecnica. E domenica 18 febbraio si replica ad Alanno paese.
«Quest'anno – annunciano gli organizzatori - la sfilata sarà ancora più ricca perché sfileranno ben nove carri allegorici: oltre ai gruppi storici che da sempre lavorano con maestria ed esperienza, infatti, parteciperanno quattro nuovi gruppi formati da ragazzi sia di Alanno che di alcuni paesi limitrofi tra cui Scafa, Cugnoli e Manoppello Scalo, entusiasti di intraprendere questa nuova esperienza».
Il fiore all'occhiello di “Carnevale insieme”: la manifestazione, infatti, si è trasformata nel corso degli anni nel “carnevale della solidarietà”. Quanti interverranno potranno votare il carro più bello acquistando un biglietto da imbucare nelle apposite cassette poste dietro ogni carro. Una parte dei fondi ricavati andrà ad Avsi (Associazione volontari per il servizio internazionale), l'organizzazione non governativa che ogni anno realizza nuovi progetti di sviluppo in vari paesi del mondo. Quest'anno saranno sostenute iniziative a Betlemme, Libano, Perù, Kosovo e Uganda.

CATIGNANO

Qui il carnevale organizzato dalla Pro loco, inizia domenica 18 con il
Gran Gala' Delle Maschere, cena più ballo in maschera a partire dalle 18:00 presso piazza Marconi, Palazzo De Intiniis.
Sempre domenica partirà la
3a Edizione Del Concorso Luigi Lattanzio, Sfilata Di Carri Allegorici in notturna, con premi per il carro più bello, più originale e più simpatico, con partenza dalla sede della Pro loco alle 18:30 proseguendo per le vie del paese.

08/02/2007 16.15

A TERAMO.

Il Carnevale teramano sarà dedicato in particolare ai bambini. Durante l'intera settimana che precede il Martedì grasso si susseguiranno spettacoli, animazioni, laboratori, che culmineranno tutti nelle due parate in maschera, in programma per la domenica e il martedì di Carnevale.
Protagonista del programma che animerà piazze e strade teramane è l'associazione Progetto Genesi in collaborazione con la Compagnia teatrale “Il Draghetto” e ovviamente con il patrocinio del Comune di Teramo.
Tutto avrà inizio mercoledì 14 febbraio a piazza Martiri, dove i giovani teramani saranno chiamati a realizzare pupazzi che saranno poi saranno utilizzati per le festose parate che si svolgeranno domenica 18 e martedì 20 febbraio, a cominciare dalle 15.30 nel centro di Teramo. Oltre ciò, in piazza Martiri ogni giorno ci saranno intrattenimenti teatrali per bambini, con attori, pupazzi e burattini della compagnia “Il Draghetto”; come consuetudine negli appuntamenti organizzati negli ultimi anni dall'amministrazione comunale di Teramo, ci sarà anche spazio per la beneficenza con la festa “Carnaval” in programma sabato 17 all'Auditorium dell'Istituto scolastico Pascal, dalle ore 16.00. A questo appuntamento parteciperanno i Clown-dottori della Croce Rossa Italiana allo scopo di diffondere tale tipo di animatore sociale.
Il 19 febbraio invece sarà a Teramo la Compagnia teatrale Ruinart di Firenze che presenterà spettacoli di animazione.

12/02/2007 16.44

A VASTO.

Dal 15 al 25 febbraio vietata la vendita ai minori di uova, farina, bombolette spray di schiuma.
Il Comune di Vasto dichiara guerra ai malefici e goliardici ragazzini che aspettano con ansia il Carnevale per aprire conflitti a fuoco più o meno mangerecci.
E la nuova ordinanza emanata dal sindaco di Vasto Luciano La Penna non può che lasciare un po' stupiti dal momento che non sono solo i minorenni a darsi alla pazza gioia nel periodo di scherzi e scherzetti.
Le sanzioni andranno dai 6 euro ai 10mila per i trasgressori. E per i negozianti, oltre alla multa in caso di non rispetto dell'ordinanza, potrebbe scattare anche la chiusura dell'esercizio commerciale.
«Al fine di prevenire qualsiasi danno a persone eo cose», si legge nell'ordinanza, sarà «vietata la vendita e l'uso di bombolette spray o prodotti similari il cui uso improprio possa produrre danno a terzi, intendendosi per danno sia l'imbrattamento delle persone e degli abiti, sia gli irritamenti agli occhi e alle vie respiratorie».
«Chi si renderà colpevole in luoghi pubblici o aperti al pubblico di aggressione alle persone mediante l'utilizzo di bombolette spray, lancio di uova e farina», si legge ancora, «sarà denunciato all'Autorità Giudiziaria». Qualora si tratti di minorenni, saranno i genitori a risponderne.

15/02/2007 13.32

A TORRE DE' PASSERI

Si parte sabato 17 febbraio, alle 21.30, con “4 saltinMaschera”, serata danzante ospitata presso il teatro Parrocchiale di piazza del Plebiscito.
Balli di gruppo, liscio e ritmi caldi dell'America Latina, animeranno una serata in costume dedicata ai giochi e al divertimento, ed aperta a tutti.
Grandi carri di cartapesta, fulcro del Carnevale torrese, saranno invece i protagonisti della parata in programma nelle vie del paese per domenica 18. In scena i grandi temi di attualità politica, economica, sociale ed ambientale, attraverso la tradizionale lettura in chiave satirica. La riservatezza è d'obbligo prima dell'uscita pubblica dei carri allegorici, ma certamente è da segnalare la bella realizzazione de “L'esercito della pace”. Simpatiche maschere di generali “buoni” ricorderanno agli astanti la necessità di “coltivare” un mondo senza guerre.
I carri, realizzati interamente dagli iscritti alla Pro loco negli scorsi mesi, saranno animati da musica e balli ed “abitati” da una sessantina di bambini delle scuole di Torre de' Passeri, mascherati naturalmente a tema. “Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato all'allestimento dei carri e tutti quelli che, in un modo o nell'altro, hanno fornito la loro disponibilità”, ha puntualizzato il presidente della Pro loco, Matteo Aielli ed ha aggiunto: ”Mi auguro che in tanti, torresi e cittadini dei paesi limitrofi, si lascino coinvolgere dalla nostra allegria, in giorni dedicati al buon umore e all'amicizia”.
La parata degli otto carri allegorici e dei numerosi gruppi mascherati che seguiranno a piedi la sfilata, partirà alle 14.30 da piazza Giovanni XXIII per poi snodarsi, tra coriandoli e stelle filanti, nelle principali vie del paese.
Il termine della parata, presumibilmente intorno alle 18, sarà salutato da un walzer di fuochi pirotecnici e dal tradizionale rogo di Re Carnevale.

A ROSCIANO

Anche a Rosciano impazza il Carnevale. Per le contrade e le frazioni fervono i preparativi per allestire gli otto carri allegorici previsti per la tradizionale sfilata, che avrà luogo domenica 18 febbraio 2007 lungo le vie del paese a partire dalle ore 15.00.
L'Amministrazione Comunale, come di consueto, è l'organizzatrice dell'evento, mettendo a disposizione dei tanti cittadini che si sobbarcano l'onere di allestire i carri un piccolo contributo economico per sostenere le spese.
«In effetti _ fa notare l'assessore alla cultura Antonio Mezzanotte _ oltre la sfilata di domenica, forse il momento più bello e genuino del carnevale roscianese è il periodo di preparazione, quando tutti si ritrovano in capannoni, garage e fienili più o meno segreti per costruire, insieme, il proprio carro».
Al termine della sfilata si svolgerà una festa in maschera aperta a tutti presso la palestra comunale, mentre il carro più bello sarà giudicato da una giuria esterna e premiato con 500 euro. In caso di maltempo la sfilata sarà rinviata a domenica 25 febbraio, mentre la festa in palestra si svolgerà in ogni caso come previsto.

15/02/2007 15.28

ROSETO


Il 17 febbraio 2007 - è stato pensato per i bambini, ma anche per le famiglie il Gran Carnevale promosso dall'Amministrazione Comunale di Roseto per martedì 20 febbraio.
L'appuntamento per tutti è al Palazzetto dello Sport” Remo Maggetti” a partire dalle ore 15.00, e la festa proseguirà ininterrottamente fino alle 19,30.
Protagonisti del programma che animerà tutto il pomeriggio saranno i giochi di gruppo e la musica per fare danze coinvolgenti.
In pista tanto divertimento con il Karaoke e la musica dei Latinos e naturalmente tanti giochi per trascorrere in serenità questa bella festa.
Nel corso del pomeriggio si alterneranno tanti spettacoli a cominciare dagli animatori del gruppo di Street Animation, che sapranno incantare le piccole maschere con numeri di magia, allegri balli da fare in gruppo e tanta fantasia.

17/02/2007 15.44

AD ATRI


MascherAtri, il carnevale dei ragazzi torna puntuale anche quest'anno martedì 20 febbraio, giorno di Carnevale. Si tratta di un appuntamento organizzato dall'Associazione Promoeventi unitamente all'Amministrazione Comunale di Atri, Provincia di Teramo e Direzione Didattica di Atri.
Il raduno di tutte le maschere, infatti, è previsto alle ore 10 di martedì all'interno del cortile della Scuola Elementare di Atri, in Viale Umberto I°. Successivamente il lungo serpentone colorato si snoderà per le vie del centro storico, sfilando lungo Corso Elio Adriano sino ad arrivare in Piazza Duchi d'Acquaviva dove il corteo girerà per poi riscendere in Piazza Duomo.
Un palco, situato all'ombra del Duomo, ospiterà, al loro rientro, tutte le maschere le quali si metteranno in mostra davanti ad una simbolica giuria, quelle più belle saranno premiate.
Il pomeriggio, con inizio alle ore 16, invece, la festa in maschera continuerà all'interno del salone dell'Hotel Du Parc.
La sera dalle ore 21, invece, il Salone dell'Hotel Du Parc si trasformerà in una grande discoteca con i più bei successi degli anni 70/80 e con l'allegra musica del carnevale, in consolle il dj Piemix.

19/02/2007 12.44