Musica. Parte la collaborazione tra Wide Sound e Egea Distribution

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1202


A partire dal mese di gennaio 2007, i lavori dell'etichetta Wide Sound vengono distribuiti da Egea Distribution.
La Wide Sound è un'etichetta di Jazz Italiano, fondata da Domenico Di Gregorio nel 2000, con sede a Nepezzano, Teramo.
«Hanno inciso per la Wide Sound», fanno sapere dalla casa discografica abruzzese, «molti dei protagonisti della scena jazz nazionale e alcuni dei più rilevanti nomi del panorama internazionale. Al catalogo principale si affiancano la collana Wider Look, che propone il debutto discografico di giovani jazzisti emergenti, ma già capaci di esibire un linguaggio definito, e la collana Wide Classique, dedicata alla pubblicazione dei grandi compositori abruzzesi di musica classica».
Tra i lavori più importanti del catalogo Wide Sound, figurano : Baci Rubati di Danilo Rea e Roberto Gatto, registrazione del concerto tenuto dal duo a Villa Celimontana; Mare Mosso e Italian Songs che vedono la presenza di Fabrizio Bosso; il percorso seguito dalle esperienze di Antonio Onorato, in Hand down Jazz in Neaples, Four Brothers e Jazz Napoletano; la sperimentazione sonora di Gianluca Petrella e Furio Di Castri in Under Construction; Moodswings, il tributo a Jaco Pastorius realizzato da Maurizio Rolli e dalla A.M.P. Big Band diretta da Alfredo Impullitti.
«Le pubblicazioni più recenti della Wide Sound», spiegano i responsabili, «mettono in evidenza la scelta di una linea di produzione attenta alle necessità espressive dei musicisti, un'ottica maggiormente rivolta alla cura dei particolari e alla qualità della registrazione. Si tratta di tre lavori intriganti, registrati in duo da musicisti esperti e poliedrici: Lode 4 Joe, il tributo a Joe Henderson proposto da Max Ionata e Luca Mannutza; Be-Bop Buffet, incontro di fisarmoniche e di generazioni, che vede protagonisti Simone Zanchini e Frank Marocco; D'acqua e di vento, la serrata e coinvolgente avventura musicale di Stefano De Bonis e Emiliano Rodriguez».
Nelle prossime settimane, la Wide Sound pubblicherà i nuovi lavori di due formazioni nate dall'incontro di musicisti italiani ed internazionali: il sodalizio tra Maurizio Rolli e Otmaro Ruiz, con la presenza importante di Gianluca Esposito e Alex Acuña, e il nuovo lavoro di Massimo Manzi, con la collaborazione di Paolino Dalla Porta, Dave Liebman e Andrea Dulbecco.

05/02/2007 11.00