I monologhi di Giobbe covatta domani all'Aquila

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2235

L'AQUILA. Martedì 30 gennaio, alle 21.00, quarto appuntamento di A teatro giovani: monologhi e dialoghi, cartellone di teatro comico che L'Uovo Teatro Stabile di Innovazione propone nell'ambito della XX Stagione di prosa al San Filippo. Questa volta andrà in scena un amico di vecchia data del San Filippo: Giobbe Covatta, comico e attore in grado di spaziare in tutti i campi dello spettacolo, in scena con “I sette peccati capitali”.
Giobbe, noto anche per il suo impegno umanitario al fianco dell'AMREF (Fondazione Africana per la Medicina e la Ricerca), ha debuttato nel 1991 al Teatro Ciak di Milano con lo spettacolo "Parabole Iperboli". Nella stagione 93/94, poi, ha portato in scena "Aria Condizionata", in collaborazione con Greenpeace. Nel ‘95 torna sul palco con lo spettacolo "Primate assoluto". L'anno successivo debutta al Teatro Parioli di Roma in prima nazionale con "Io e Lui" scritto e diretto da Vincenzo Salemme in coppia con Francesco Paolantoni. Nella stagione 1996/1997 è diretto da Ricky Tognazzi in "Art" e solo due anni dopo mette in scena un nuovo spettacolo, "Dio li fa e poi li accoppa", rappresentato in tutta Italia, che riscuote un enorme successo tanto da portare l'anno successivo alla realizzazione di "Dio li fa…Terzo millennio". Non va sottaciuta la sua attività editoriale, dal momento che Giobbe è stato uno dei primi comici a vendere milioni di copie con un suo libro.
Dopo il grande successo invernale di “Melanina e Varechina”, Covatta torna con il suo umorismo intelligente e beffardo che lascia sempre aperte occasioni di riflessione su un nuovo argomento: quello dei sette peccati capitali. E alla fine di questo spettacolo – diretto dallo stesso Giobbe assieme a Stefano Sarcinelli - scopriremo quali sono i dieci comandamenti del nuovo millennio.
Giobbe Covatta replicherà lo spettacolo alle 21.00 di mercoledì 31.

29/01/2007 15.03

Lo spettacolo di Giobbe Covatta "Seven – I sette peccati capitali", in programmazione stasera alle 21.00 al teatro San Filippo, è stato rinviato a giovedì 1 febbraio, stessa ora. Rimane invariata la data di domani, mercoledì 31 gennaio, ore 21.00.