Domenica di scena ad Atri e Lanciano "A teatro con mamma e papà"

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1025

ATRI. Avrà inizio domenica prossima, con la rappresentazione di …Storia di un soldato… , l’edizione 2007 della Stagione di teatro ragazzi organizzata al Comunale di Atri da L’Uovo Teatro Stabile di Innovazione in collaborazione con l’Amministrazione Municipale.
Il cartellone della stagione, articolata in due distinti segmenti di programmazione uno domenicale ed uno per le scolaresche, è stato presentato questa mattina dall'Assessore alla Cultura del Comune atriano Luigi Mazziotti nel corso di una conferenza stampa alla quale è intervenuto anche il Vicepresidente de L'Uovo.

L'Assessore Mazziotti, richiamata l'importanza monumentale e funzionale del Teatro Comunale e ricordata la continuità pluriennale della fruttuosa collaborazione con L'Uovo, ha sottolineato «la valenza educativo/formativa del teatro e l'importanza che riveste la programmazione teatrale nel novero delle iniziative di promozione culturale della municipalità, auspicando il massimo delle adesioni da parte di famiglie e scolaresche agli spettacoli in programma».
Quattro sono gli appuntamenti domenicali per il ciclo A teatro con mamma e papà, ai quali si affiancano quelli mattutini in giorni feriali del ciclo A teatro con la scuola, per un totale di ben diciassette rappresentazioni nell'arco di tre mesi circa, da gennaio a marzo; rappresentazioni che – come ha precisato il Vicepresidente de L'Uovo – prospettano un quadro sufficientemente significativo delle tendenze di innovazione che caratterizzano il teatro ragazzi nel nostro paese.
E non è certamente casuale che lo spettacolo inaugurale sia una novità assoluta, reduce dall'applaudito debutto a L'Aquila e prossimo ad una lunga tournée nazionale che lo porterà nei maggiori teatri di sei regioni.
Repliche di …Storia di un soldato…- è questo il titolo della pièce di Maria Cristina Giambruno che andrà in scena al Comunale alle 16,30 di domenica 21 – si terranno nelle mattinate di lunedì e martedì per gli alunni delle scuole medie.
Prezzi popolari sono sia quelli per le domenicali che quelli per le recite riservate alle scolaresche: il costo del biglietto unico, adulti e bambini, è infatti di soli quattro euro e la quota di abbonamento per ciascuno spettacolo è di appena tre euro e cinquanta.

A LANCIANO

Teatro Ragazzi e Prosa i prossimi due spettacoli in programma al teatro Fenaroli di Lanciano per la Stagione 2006/2007.

Il primo, in programma domenica 21 gennaio alle 16.30 - incluso nel cartellone denominato “A teatro con mamma e papà” - è rivolto a ragazzi dai 6 ai 10 anni ed è intitolato “I Viaggi di Marco Polo”. La rassegna comprende 5 spettacoli pomeridiani, in collaborazione con l'Uovo Teatro Stabile di Innovazione dell'Aquila, che fino ad aprile potranno essere una valida alternativa alla televisione domenicale per i bambini e ragazzi fino a 10/12 anni. L'obiettivo della rassegna è quello di far avvicinare al teatro i più piccoli che insieme ai genitori, iniziano, divertendosi con le favole, ad apprezzare gli spettacoli allestiti su un palcoscenico vero. Per questa stagione ci si aspetta lo stesso apprezzamento delle famiglie già avuto nell'edizione 2005/2006, quando si è registrata un'elevata affluenza di pubblico. Il successo di questo tipo di rappresentazioni viene anche dalla interazione degli attori con i piccoli spettatori, determinando un maggiore coinvolgimento e quindi un elevato gradimento degli spettacoli

Lunedì 22 gennaio alle 21 andrà in scena lo spettacolo “La Locandiera” compreso nel cartellone di Prosa allestito in collaborazione con l'ATAM.



19/01/2007 11.45