Vecchi successi e nuovi arrangiamenti per il nuovo disco di Paolo Belli

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1146

Paolo ritorna ed è subito: “Più Belli di così”
Arrangiato ed eseguito con la Big Band che da diversi anni accompagna Paolo Belli sia nelle tournèe live che negli spettacoli televisivi e prodotto da Mauro Longhin per Cicuta Produzioni, “Più Belli di così” non è solo un album, ma una storia tutta da raccontare… la sua!
Cosa c'è di meglio che uscire con un nuovo disco di 17?
Per Paolo 17 è un numero fortunato: 17 anni di carriera ufficiale, 17 musicisti che hanno collaborato alla realizzazione dell'album, 17 canzoni che segnano un percorso nella vita dell'artista, fatto di successi e consensi: da Ladri di Biciclette a Dr Jazz & Mr Funk, da Sotto questo sole a Hey, signorina mambo, da Ci baciamo tutta la notte a Un giorno migliore, con l'aggiunta di due brani inediti: Bella Donna, con il testo firmato da Enrico Ruggeri e Dillo con un bacio, scelto dalla Perugina come motivo portante della nuova campagna promozionale radio e tv dei Baci più famosi d'Italia.

Una carriera che, anno dopo anno, ha visto Paolo Belli affermarsi sempre più nell'ambito musicale grazie ad un personalissimo pop colorato di swing ma anche nel campo dell'intrattenimento puro, attraverso gli straordinari successi televisivi degli ultimi 6 anni.
Dall'uscita del suo primo album Ladri di biciclette (1989) Paolo, è il caso di dirlo, ha letteralmente catturato l'attenzione e i consensi di un pubblico sempre più vasto e variegato, fino all'esportazione del “BELLI SOUND” attraverso i numerosi concerti tenuti in questi anni fuori dai confini italiani (in particolare Sud America, Canada, Svizzera, Austria, Inghilterra, Repubblica Ceka, Egitto e Spagna).

Per Paolo, oltre a diverse centinaia di concerti, due partecipazioni a Sanremo e due vittorie al Festivalbar, anche la soddisfazione di aver collaborato con artisti prestigiosi quali Sam Moore, Dan Aykroyd, Billy Preston, Jon Hendricks, Jimmy Whiterspoon, Vasco Rossi, Piero Chiambretti, Enzo Jannacci, Fabio Fazio, Litfiba, Red Ronnie, Paolo Rossi, Gialappa's Band, Mogol, Avion Travel, P.F.M. e Mario Lavezzi.
Negli ultimi anni, la duttile personalità di Paolo gli ha permesso di affiancare nella duplice veste di musicista e showman televisivo e teatrale, personaggi noti della televisione italiana come Giorgio Panariello, Carlo Conti e Milly Carlucci, negli show più riusciti del varietà targato Rai Uno.

18/10/2006 11.38