La favola sociale del pifferaio Edoardo Bennato

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

8791

La favola sociale del pifferaio Edoardo Bennato
    MUSICA. Torna il cantastorie con una nuova favola in musica che ricorda quelle di Peter Pan o di Pinocchio cantate negli anni del grande successo. il nuovo lavoro uscirà domani.
Dopo essere stato il Pinocchio di "Burattino senza Fili", il Peter Pan di "Sono solo Canzonette", Edoardo Bennato torna di nuovo alla musica con le favole del nuovo album "La Fantastica Storia del Pifferaio Magico". Edoardo è riuscito con l'aiuto di 18 artisti (tra cui Irene Grandi, Max Pezzali, Raf, Neffa, gli Zeropositivo e Niccolò Fabi), che hanno collaborato con lui al progetto, a realizzare la prima opera rock italiana.

«La Fantastica Storia del Pifferaio Magico» non è un album di duetti ma «un'opera rock» dove questi artisti hanno partecipato al progetto interpretando alla loro "maniera" e con il loro personale stile i brani di Edoardo.
«Il pifferaio -ha commentato Bennato alla presentazione dell'album- è una favola poco nota dove compaiono inventori e scienziati, coloro che sono i veri  costruttori di un mondo migliore».

«Per raccontare la realtà mi piace usare il canovaccio della fiaba, - ha spiegato il cantautore partenopeo- ribaltando la morale a mio uso e consumo. Grazie alle favole posso denunciare sia i paradossi della speculazione politica, sia l'incapacità della gente comune d'influenzare chi detiene il potere, senza rischiare di risultare retorico o, peggio, moralista. Nessuno compra un disco per sentire una lezione di morale».

Nei brani si parla di televisione ("Il potere se ne serve per condizionare il comportamento della gente. La tv, quando è utilizzata con finalità negative, è il moderno oppio dei popoli"), di politica ("Il voltafaccia della classe politica si consuma nella totale indifferenza della gente comune", della condizione femminile ("Per liberarsi da discriminazioni a volte pesanti, a volte sottili e impercettibili, le donne devono trovare il coraggio di unirsi") e sulla guerra ("È preoccupante che una società con secoli di storia commetta sempre gli stessi errori, dimostrando di non avere imparato nulla dalle esperienze passate").

Il disco contiene anche un DVD (senza aumento di prezzo) con la favola del pifferaio in chiave moderna, raccontata da Maurizio Trombini (voce ufficiale della trasmissione cult di Italia Uno "Lucignolo") e un off-stage delle registrazioni del disco con interventi di Edoardo e di tutti gli artisti coinvolti.

Andrea Di Natale 27/10/2005 8.28