Lanciano. Musica e divertimento con Stanazzock

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1610

Anche quest'anno Stanazzock allieterà le serate del territorio frentano nell'ultimo weekend di luglio (28, 29 e 30 a Villa Starnazzo - Lanciano).
Giunto alla sua terza edizione, la tre giorni si caratterizza come al solito per un mix di musica, cibo e bevande: il festival musicale per lo più composto da artisti e gruppi locali, con una politica mirata alla più ampia fascia di pubblico possibile, per età, gusti, attenzioni ed esperienza; i presente potranno “viaggiare” tra le note rock, folk, ska,… sperimentazioni, musica acustica,… che creeranno la migliore colonna sonora per la calorosa contrada lancianese.
Infatti venerdì 28 si parte con l'esibizione di FrentAcustica, duo di chitarre con Orlando Volpe e Stefano Barbati, Duka's Band, Sound Park e il consolidato e storico gruppo frentano, Lu Cantastorie. Si proseguirà il 29, sabato, con gli Aerostatici (Daniele di Diego, chitarra e Mario Bomba, fisarmonica), Crimson Trio, The Wolverins e CLP. Si chiuderà domenica 30 con Simone Castelfranato e la sua chitarra acustica, Terapia Intensiva, Madre Terra e i The Funnels.
Le serate musicale inizieranno tutte alle 21, e con esse tutte le occasioni enogastroniche (in primis, le famose “pallotte cace e ove”, tipiche del comprensorio frentano).
Nel pomeriggio invece prenderà quotidianamente vita l'iniziativa “Arrangiarsi”, tecniche di arrangiamento tradizionale e moderno per chitarra acustica, a cura di Andrea Volpe e Stefano Barbati (per informazioni sul corso consultare il sito www.stefanobarbati.com).

20/07/2006 11.45