Grafica in mostra: artisti di tutto il mondo a Silvi

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

836

Il titolo della mostra come omaggio alla città di Silvi ed al suo territorio: Il mare, la terra, l'avventura.
E' questo il titolo della rassegna internazionale che vedrà il taglio del nastro domenica 18 giugno alle ore 20,00 presso il locali del Municipio e della Biblioteca.
Un evento che vedrà esposte circa cento opere di alcuni dei maggiori specialisti della grafica d'arte di decine di paesi europei ed extraeuropei.
L'iniziativa, promossa dall'assessorato alla cultura del Comune di Silvi, è stata realizzata con la collaborazione di Vincenzo Centorame, presidente del Premio Michetti (il più antico Concorso annuale di pittura in Italia) ed Antonio Grimaldi, promotore della Biennale Internazionale di grafica che nei prossimi mesi si sposterà in Spagna dopo l'esposizione italiana.
Si tratta di una mostra che propone artisti ed opere che si sono affermati in alcuni dei maggiori concorsi internazionali ed offrono esempi straordinari della loro abilità nelle varie tecniche incisorie.
Tra le opere esposte va segnalata la calcografia di Roberto Tonelli che ha vinto il primo Premio nella IV Biennale Internazionale di grafica.
La straordinaria calcografia del lituano Marius Lugaila, della spagnola Vicenda Nevada, del cinese Oi Yee Hung Malou e del turco Hasip Pektas, la xilografia di Gianfranco Schialvino sono solo alcune delle opere che si possono citare tra quelle che hanno già ricevuto riconoscimenti in varie occasioni.
Non mancano sperimentazioni con le tecniche più recenti, come i lavori del belga Martin Baeyens realizzati con il supporto della grafica con l'ausilio del computer o maestri delle tecniche più antiche come la xilografia di Furio De Denaro.
Per la Mostra è stato anche realizzato un prezioso catalogo con allegato un Cd che presenta tutte le opere presenti alla rassegna.L'esposizione resterà aperta tutti i giorni presso il locali del Municipio in via Garibaldi 16 dal 18 al 26 giugno. Orario: oltre le ore d'ufficio, la Rassegna sarà aperta al pubblico dalle ore 20,00 alle 23,00.

16/06/2006 19.18