"Tesori di fattoria" a Giulianova

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1004

Per la 4° volta consecutiva la manifestazione verrà organizzata a Giulianova Alta (TE).
“Tesori di fattoria”, giunta alla sua quinta edizione, è il più significativo evento in provincia di Teramo e la seconda per importanza in Abruzzo per numero di partecipanti.
La manifestazione è stata ideata ed organizzata dalla CIA di Teramo, per la valorizzazione e la promozione del vasto comparto della produzione agricola di qualità ed il suo territorio di origine. L'evento si svolgerà a Giulianova Alta, in P.zza della Libertà, sul Belvedere, in C.so Garibaldi e Piazza Buozzi, dal 28 al 30 luglio 2005, dalle ore 20:00 alle 01:00.
«La rassegna del prodotto tipico, che richiama un numero sempre crescente di visitatori affascinati dalla varietà e qualità delle produzioni agricole», dicono alla Cia, «vuole essere una vetrina per tutte le produzioni di qualità. In provincia di Teramo, dalla sua terra e dalla sua gente, nasce l'iniziativa di “Tesori di Fattoria” voluta ed organizzata dalla (CIA - Confederazione Italiana Agricoltori di Teramo), con l'obiettivo di far riscoprire i prodotti tipici dimenticati, che sono stati i protagonisti delle tavole di una volta, della più vera tradizione agricola di qualità. Visitando la mostra mercato, si gusteranno i sapori dimenticati grazie agli agricoltori sensibili e pronti a dare risposte e suggerimenti al visitatore attento e curioso, desiderosi di recuperare la cultura dei sapori dimenticati».
«L'obiettivo della manifestazione – dichiara il Presidente della Cia di Teramo, Massimo Cerasi – sarà incentrato sul ricreare il rapporto di fiducia tra i produttori e i consumatori che, negli ultimi anni, si è logorato a causa di una crescente incertezza sull'origine dei prodotti».

25/05/2006 8.25