Fotovoltaico, un convegno scientifico oggi a Pescara

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

741

La gestione strategica dell'energia costituisce un obiettivo primario dell'Unione Europea che attraverso la Direttiva 77/2001/CE ha fissato al 22% la quota del fabbisogno energetico da coprire con fonti rinnovabili entro l'anno 2010.
La Direttiva è stata recepita dallo Stato Italiano con Decreto Legislativo 29 dicembre 2003, n° 387.
In tale contesto, con l'art. 7 della citata norma, sono state previste misure tese ad incentivare la produzione di energia elettrica da fonte solare con criteri da individuare attraverso specifici decreti ministeriali emanati di recente.
Il primo di tali decreti, del 28 luglio scorso, ha fissato le condizioni necessarie per l'accesso ai benefici previsti per la realizzazione ex novo, per l'ampliamento o ristrutturazione totale di impianti fotovoltaici, di potenza fino a 1000 Kw, entrati in esercizio dopo il 30/09/2005.
Un secondo decreto, del 6 febbraio scorso, ha innalzato la potenza complessiva incentivabile da 100 a 500 MW, prevedendo nel contempo la variazione dei termini e delle modalità di presentazione delle istanze da presentare per ottenere i benefici.
Le necessità della diversificazione delle fonti di approvvigionamento, del risparmio energetico e della riduzione del gas serra (Protocollo di Kyoto), configurano uno scenario che inciderà sempre più sulle attività imprenditoriali. Le politiche energetiche messe in campo dall'Unione Europea, le misure di promozione e incentivazione come i certificati verdi per le fonti rinnovabili, i Titoli di Efficienza Energetica (o certificati bianchi) per il risparmio energetico negli usi finali, e i certificati blu per lo scambio dei titoli di emissione di CO2eq, avranno un peso crescente nei bilanci economici delle imprese e costituiranno, per queste, un peso o un'opportunità nella misura in cui le stesse aziende sapranno gestirli.

A tal proposito, l'ANCE PESCARA ha promosso per oggi, giovedì 20 aprile 2006, ore 15:30, nella Sala Giunta dell'Unione Industriali, via Raiale 110 bis, Pescara, un convegno scientifico dal tema: "Fotovoltaico e conto energia", Un'opportunità per le aziende.
Interverranno: Pierluigi Francini – Presidente dell'Unione Industriali di Pescara
Roberto Chiola – Presidente Giovani Imprenditori Edili ANCE Pescara

Relazioni:
Luca D'Apote – Politecnico di Milano
"Il risparmio energetico per le aziende, le fonti rinnovabili e il conto energia"
Luca Benedetti - GRTN- Gestore del Sistema Elettrico SpA
"Gli strumenti normativi per promuovere le fonti rinnovabili: il decreto 28 luglio 205 e il nuovo dm del 6 febbraio 2006"

Cristian Odoardi - FUTUROSOLARE Srl
"Il fotovoltaico come investimento per le imprese"
L'incontro servirà a presentare agli imprenditori gli incentivi e le modalità di accesso ai benefici e costituirà un momento di discussione e confronto sulle opportunità offerte dal conto energia alle piccole e medie imprese.

20/04/2006 10.28