Peter Bernstein e Noa al Festival Adriatico di Termoli

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1489



TERMOLI. Continuano gli appuntamenti con il grande Jazz al Festival Adriatico delle Musiche.
Domani, sabato 24 luglio 2010, alle ore 22.00, in Piazza Duomo nel Borgo Antico di Termoli, sarà la volta del Peter Bernstein Quartet.
Strumentista dal suono inconfondibile, Peter Bernstein è senza dubbio uno dei più apprezzati chitarristi jazz della scena mondiale. Duttile, dotato di una non comune ed avanzata consapevolezza armonica, Bernstein ha la capacità di associare gli elementi tipici della tradizione jazzistica a nuove soluzioni armoniche, che culminano in progetti originali e di notevole spessore artistico. Nato a New York Bernstein ha collaborato con alcune tra le più importanti figure storiche del jazz, tra cui vale la pena di ricordare Jim Hall, Lou Donaldson, Jimmy Cobb, Tom Harrell e Lee Konitz, oltre che con musicisti di spessore quali Bill Stewart, Joshua Redman, Diana Krall, Nicholas Payton, Eric Alexander e Larry Goldings. Al Festival Adriatico delle Musiche Bernstein sarà accompagnato dall'elegante Sam Yahel al piano, dall'esperto Doug Weiss al contrabbasso, e dal brillante batterista Willie Jones III.
Sempre domani, alle ore 19,00, presso lo stabilimento balneare Cala Sveva, sul Lungomare Nord di Termoli, la cantante israeliana NOA incontrerà i giornalisti e presenterà il suo progetto musicale ‘Genes and Jeans'. L'artista si soffermerà inoltre a discutere con la stampa della sua esperienza internazionale come ambasciatrice di pace dell'ONU.

23/07/2010 14.49