Batterista orsognese apre concerto di B.B. King

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4505

Batterista orsognese apre concerto di B.B. King

ORSOGNA. Saranno i «Like a Baby Lamb», band musicale di cui fa parte il batterista abruzzese Amedeo Rizzacasa, ad aprire domani – domenica 13 giugno, dalle ore 21 – il concerto che il leggendario chitarrista e cantante statunitense B. B. King terrà nella Sala Santa Cecilia dell'Auditorium Parco della Musica di Roma.
Il gruppo eseguirà, per circa 30 minuti, alcune cover del repertorio blues e funk internazionale, dai Beatles a Eric Clapton.
Dei «Like a Baby Lamb», insieme ad Amedeo Rizzacasa, originario di Orsogna (Chieti), fanno parte anche Luigi Leoni (chitarra), Ruben Coco (voce), Luca Lepore (basso), Domenico Labanca (tastiere): tutti giovanissimi, si sono incontrati al Saint Louis College of Music di Roma, dove hanno deciso di mettere insieme la band e di proporre riletture blues e rock in chiave personale.
La formazione è nata da poco, ma i singoli artisti vantano già numerose collaborazioni sia in studio sia live con musicisti affermati.
Amedeo Rizzacasa, classe 1983, dopo la gavetta in gruppi folk abruzzesi ha avviato collaborazioni con l'Andrea Casta Band, con la rockstar cinese Xie Tianxiao, con cui ha partecipato a tournée mondiali. E' stato in Canada con Mauro Masé, per poi collaborare tra gli altri con Paolo Albano “Puddu” (chitarrista di Neffa) e Paolo Canpione (chitarrista di Federico Poggipollini).
Da quando ha visto la luce Amedeo non ha «mai smesso di battere piedi e mani dappertutto», con «estrema gioia» dei suoi cari, come egli stesso racconta. Poiché in casa girava una pianola, Amedeo alternava la percussione a pezzi melodici che suonava a orecchio. Ma un bel giorno decise di prendere lezioni di batteria. Dopo tanto studio e gavetta, arriverà domani sera a suonarla davanti a B. B. King, uno dei più grandi chitarristi di tutti i tempi.

12/06/2010 11.55