Alimentazione: Si impara a mangiare? Chi, come, dove si insegna?

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

861

Giovedì 16 marzo, alle ore 17,30 presso la biblioteca comunale di Roseto sarà presentato il libro dal titolo “Vivere Joyness” scritto dal nutrizionista Paolo De Cristofaro, Dirigente del Centro regionale della Nutrizione di Giulianova. oltre all'autore interverrà Anna Ferrante dell'Università dell'Aquila.
«L'alimentazione è' uno degli argomenti più complessi dell'educare per le enormi variabili che presenta. Per questa ragione – spiega l'Assessore Teresa Ginoble - abbiamo voluto affrontare il tema con un esperto che propone e sperimenta un metodo "rivoluzionario": Essere nel benessere, cioè "Vivere joiness", vivere con contentezza, positività. Essere e costruirsi nel e con il contesto».
Il libro è scorrevole, comprensibile in tutte le sue parti, anche in quelle più specialistiche, ricompone il soggetto nella sua interezza corpo-mente-contesto in un sistema di sviluppo ecologico dell'essere umano.
Un ben-essere hinc et nunc,qui ed ora, attraverso un equilibrio ricercato e costruito con se stessi. Indica dei percorsi di pensiero in cui ritrovarsi e
ricostruirsi nell'intero, che "non è la somma delle parti", ma altro.
La presentazione del libro si inserisce nel programma di formazione “Babbo Geppetto e Fata Turchina” e affronta un argomento fondamentale del mestiere dell'educare: il rapporto con il cibo e con la nutrizione, un tema di rilevanza sociale.
«La nostra Amministrazione ha investito molte risorse per il miglioramento dei servizi all'infanzia e per dare sempre più risposte alle famiglie abbiamo ampliato il numero di iscritti e stiamo realizzando un nuovo asilo nido a Roseto sud - spiega l'Assessore Teresa Ginoble – inoltre con le attività di formazione abbiamo avviato un processo di crescita sulla cultura dell'infanzia che ha interessato tutta la cittadinanza».
15/03/2006 12.15