Simona Molinari in concerto a L’Aquila

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6761



L'AQUILA. Il concerto di chiusura dell'ottava edizione di “Spazio Jazz” della Società Aquilana dei Concerti ”B.Barattelli” ospita la cantante Simona Molinari con la sua “Mosca Jazz Band”.
Il concerto sarà Domenica 23 maggio, presso il Ridotto del Teatro Comunale alle ore 21 e porterà integralmente il suo “Egocentrica Tour”.
Simona Molinari nasce a Napoli nel 1983, ma da sempre vive a L'Aquila. Fin da piccola si appassiona ai vecchi musical americani e inizia a studiare canto all'età di otto anni.
A sedici comincia a specializzarsi nella musica leggera e nel jazz, studiando prima a Napoli poi a Roma.
Si perfeziona in improvvisazione jazzistica, canto moderno e vocalità nero-americana.
Successivamente approda alla musica classica, conseguendo gli studi al Conservatorio di L'Aquila.
Vince numerosi premi, collabora con grandi attori e artisti, e arriva sul palco di Sanremo 2009.
Pubblica il suo primo lavoro discografico con il titolo del brano sanremese “Egocentrica” arricchito dalla presenza dei jazzisti Stefano Di Battista e Fabrizio Bosso. E nell'aprile 2009 inizia un Tour che le fa calcare numerosi importanti palchi, piazze, tramissioni televisive e radiofoniche. Val la pena ricordare la puntata speciale di Porta a Porta in diretta da L'Aquila, dove si è esibita per i suoi concittadini con il brano “Nell'aria”, canzone dedicata a tutte le persone colpite dal terremoto.
Lo spettacolo unisce il presente con il passato, l'inedito con alcuni standard jazz, i brani dell'album con le canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana ed internazionale. Tutto in un unico concerto, raffinato ed intenso, con una vocalità incantevole ed emozionante dove protagonista è il particolare feeling che lega Simona Molinari alla sua storica band.
La Mosca Jazz Band è formata da Fabrizio Pierleoni (contrabbasso), Raffaele Pallozzi (pianoforte), Fabio Colella (batteria), Carmine Ianieri (sax), Nicola Valente (chitarre), Frank Armocida (percussioni), tutti musicisti abruzzesi o che in qualche modo hanno avuto a che fare con la nostra regione. Solo all'ultimo momento si saprà se sul palco ci sarà anche il grande Fabrizio Bosso in attesa dell'evoluzione di impegni personali e familiari.
Il concerto è in abbonamento per la Barattelli e il costo del biglietto di ingresso per i non abbonati è di 10 euro.

21/05/2010 17.14