Arezzo Wave: vince la musica cerebrale dei "Noveorenere"

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1467

SAN VALENTINO - Sono i “Noveorenere” i selezionati che il prossimo 11 luglio si esibiranno alla finalissima dell'Arezzo Wave come band che, rappresenterà, la nostra regione.
Selezionati e non vincitori, infatti, i quattro gruppi partecipanti alla finale regionale, avvenuta a San Valentino, presso il locale “Sans Papier” sabato scorso, hanno offerto grandissime emozioni e un grande spettacolo; un evento che ha ufficializzato la vera vincitrice della serata ovvero, la musica avanguardistica abruzzese, migliorata tantissimo, negli ultimi anni.
La scelta, da parte della giuria, è stata davvero sofferta e le quattro band (Anemamè, O.G.M., Choukra e appunto Noveorenere) si sono date filo da torcere a vicenda. Pietro Lucarelli, responsabile Arezzo Wave Abruzzo, in merito alla scelta del gruppo selezionato ha dichiarato: «Non è stato per niente facile ma i Noveorenere sono stati più accattivanti rispetto agli altri tre. Definirei la loro musica - ha continuato Lucarelli- celebrale, elaborata e meno commerciale con un set melodico discreto, molto preciso e soprattutto carico.
Ogni band ha promosso al massimo le proprie caratteristiche ma, il pop alternativo dei Noveorenere ha fatto la differenza. Siamo felici - ha concluso il responsabile Wave Abruzzo- che la serata sia riuscita e che la nostra regione, finalmente, può vantare prodotti musicali degni di uscire dai confini nazionali». Tutti quindi pronti per seguire le sorti dei Noveorenere all'Arezzo Wave con l'augurio che, la band abruzzese, raggiunga importanti traguardi.
Ivan D'Alberto 13/03/2006 15.19