Elisa Ridolfi sabato sera in concerto a Cugnoli

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

867

Si terrà sabato 11 marzo, alle 20,30, nella sala consiliare del Comune di Cugnoli, il concerto della cantante Elisa Ridolfi.
L'esibizione sarà incentrata su tango argentino, bossa brasiliana, flamenco spagnolo, ma non mancheranno alcune composizioni inedite di genere melodico della tradizione italiana.
La ventisettenne cantante originaria di Pesaro sarà accompagnata dai chitarristi Alejandro Fasanini e Riccardo Bertozzini. Il primo ha curato anche i testi e gli arrangiamenti dei brani in portoghese e spagnolo, il secondo si è occupato pure della produzione di quei pezzi italiani inediti presenti nell'ultima produzione. L'appuntamento è organizzato dalla Pro-loco di Cugnoli con il patrocinio della presidenza del Consiglio provinciale di Pescara. Rientra tra le tappe del tour pescarese col quale Pino Ruggieri e il suo “Laboratorio musicale-area vestina” propongono in Abruzzo questi generi meno presenti negli appuntamenti dal vivo.
All'interno dell'etno-music, la Ridolfi ha realizzato il progetto A rua Amarela che idealmente ripercorre, in note e parole, i viaggi sulle navi che, nel primo Novecento, portavano in Sudamerica gli emigranti europei in cerca di fortuna. In questo percorso a ritroso nel tempo, la cantante che nella sua carriera si è dedicata molto anche al fado portoghese trasferendosi per tre anni a Lisbona, ha rivisto le sonorità di quei luoghi e le ha rimodellate secondo la propria inclinazione.
E' una produzione che risente dei precedenti lavori realizzati con artisti come Lucio Dalla e Beppe Servillo delle collaborazioni avute con Eugenio Finardi, Francesco Di Giacomo e Marco Poeta. L'ingresso è gratuito.
10/03/2006 9.48