Arriva la IV festa della Panonta

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3160

VILLAGRANDE DI TORNIMPARTE (AQ). la festa del pane unto nell'olio fritto in programma i prossimi 24 e 25 settembre.
Il 24 e il 25 settembre p.v. si terrà a Villagrande di Tornimparte per il quarto anno consecutivo la 4^ festa della Panonta e il 4° concorso del Pasticciere dilettante organizzata dall'associazione culturale “Fonte Vecchia” .
La panonta è il pane unto nell'olio fritto ed ha rappresentato uno dei principali alimenti per i nostri compaesani durante le giornate in campagna, le trasferte lavorative nelle nostre montagne o in montagne di altri comuni limitrofi, accompagnata da un buon bicchiere di vino è un pasto unico perché molto sostanzioso e ricco di calorie. L'associazione, nei due giorni, le panonte le propone in diverse soluzioni: di maiale, con il guanciale, ‘ndorata (con l'uovo) e con il baccalà.

In secondo luogo, ma non per questo di minore importanza, nell'ambito della festa si svolge il concorso del Pasticciere dilettante, organizzato in collaborazione con l'Accademia Italiana della Cucina e Slow Food, che negli anni precedenti ha visto la partecipazione di oltre 150 concorrenti, provenienti anche da altri comuni e ha visto la riproposizione di dolci antichi del passato della città dell'Aquila. I dolci sono selezionati da una giuria altamente qualificata e composta da membri dell'Accademia Italiana della Cucina e da esperti Slow Food. Quella di quest'anno è la 1^ edizione “Libero Masi” in memoria dell'avvocato di Nereto (TE), barbaramente ucciso con sua moglie in un tentativo di rapina, che in qualità di Governatore Slow Food, per l'Abruzzo e il Molise, ha presenziato la giuria nelle edizioni precedenti, sostenitore dell'iniziativa ed amico dell'associazione che in questo modo intende mantenere vivo il suo ricordo.
Per chiunque volesse partecipare, per info:
Tel. 3406641467 - 086272535 – 0862728122

[email]capecchio@inwind.it[/email]
[url=www.fontevecchia.too.it]www.fontevecchia.too.it[/url]

Il momento clou della festa si svolgerà il 25 settembre alle ore 17.00 presso la chiesa di S. Panfilo (Sec. XII – XIV), molto nota per gli affreschi di Saturnino Gatti, quando si terrà l'incontro - confronto sul libro “La maschera di Celestino” del giornalista scrittore Angelo De Nicola con gli ospiti:
Luciano D'Alfonso – sindaco di Pescara;
Giorgio De Matteis – consigliere regionale,
Giampaolo Arduini - moderatore.
Infine, durante i due giorni della festa della Panonta viene allestita la mostra di merletti - ricami e foto d'epoca.
Come si può ben vedere l'Associazione non ha pensato esclusivamente all'aspetto puramente gastronomico, ma ha pensato di mixare una serie di manifestazioni allo scopo di poter soddisfare i diversi gusti delle persone che vorranno partecipare alle iniziative su descritte.