Parte "il Mago di Oz": «educhiamo i bambini al teatro»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

9345

Parte "il Mago di Oz": «educhiamo i bambini al teatro»

PESCARA. Lo spettacolo ‘Il Meraviglioso Mondo del Mago di Oz', andrà in scena a Pescara, presso il Teatro Flaiano da oggi, martedì 17 novembre, sino a sabato 21 novembre, tutte le mattine, a partire dalle ore 10, con spettacoli riservati alle scolaresche, con una replica prevista per sabato 21, alle 17, aperta a tutti i cittadini.
Presenti alla conferenza stampa di presentazione in Comune Rossella Micolitti, presidente dell'Associazione ‘La Favola Bella', e protagonista del musical nei panni di Dorothy, con tutta la compagnia vestita con i costumi di scena, il presidente del Consiglio comunale Licio Di Biase e Giampiero Perrotti, della Fondazione Carichieti, che ha sponsorizzato l'evento con l'emittente ABChannel, e gli studenti del liceo artistico Misticoni che ha realizzato scene e costumi.
«Sarà una giornata da trascorrere a teatro, per rivivere la storia del Mago di Oz, di Dorothy, dell'uomo di latta, del leone e dello spaventapasseri», ha detto il vicesindaco Berardino Fiorilli. «L''iniziativa risponde a un duplice obiettivo: regalare un momento di divertimento ai bambini e, al tempo stesso, educare i più piccoli alla cultura del teatro».
«L'amministrazione comunale – ha proseguito l'assessore Renzetti– ha voluto promuovere l'adesione e la partecipazione delle scuole allo spettacolo per iniziare a divulgare la cultura del teatro, prima preoccupazione del governo cittadino, che sta puntando alla costruzione di un ‘contenitore' monumentale, che vogliamo sia poi frequentato soprattutto dai giovani».
In tal senso il Comune si impegnerà anche alla realizzazione di uno spazio da destinare all'utilizzo delle compagnie locali che vogliono fare teatro per ragazzi, uno spazio da destinare allo svolgimento di prove e spettacoli.
Le rappresentazioni de ‘Il meraviglioso mondo del Mago di Oz' prevedono la presenza di 500 bambini ogni giorno: lo spettacolo è stato allestito con la regia di Pino Cormani, direttore dell'Accademia del Teatro di Roma, che oggi conta 56mila studenti.
Agli spettacoli prenderanno parte anche le animatrici dell'associazione Will Clown, solitamente impegnate tra le corsie dell'ospedale civile di Pescara: «A teatro accoglieremo i bambini e li intratterremo con scherzi, palloncini e momenti di divertimento – ha spiegato Valeria Pellicciaro - nell'attesa che cominci lo spettacolo, con l'obiettivo di regalare una giornata di sorrisi ai più piccoli».

17/11/2009 11.10