Turismo abruzzese sbarca a "Cominciamo bene -estate-"

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2692

 Turismo abruzzese sbarca a "Cominciamo bene -estate-"

L'AQUILA. La puntata del programma televisivo “Cominciamo bene l'estate” su Rai3, mercoledì 17 giugno, sarà dedicata alla qualità e alla capacità di offerta turistica dell'Abruzzo.
Lo ha comunicato a Giovanni Pace, ex presidente della Giunta Regionale d'Abruzzo, il direttore di rete, Paolo Ruffini, rispondendo a una lettera con la quale l'onorevole Pace faceva presente il malessere che attraversava il sistema turistico abruzzese. Pace, nell'accorata lettera, aveva scritto che «l'Abruzzo non toccato dal sisma, quello dei Parchi, dei paesini tradizionalmente ospitali, dell'intera costa lunga 130 chilometri, dei borghi adagiati sulle colline verdi che ha fatto da sempre turismo di alta qualità soffre la decisione del cittadino che, pur avendo già programmato il riposo estivo in Abruzzo e addirittura prenotato alberghi e pensioni, abbandona il programma, disdice le prenotazioni. Così, va in crisi un settore importante della nostra economia, e non devo descriverne a lei le conseguenze».
«Allora le chiedo», ha continuato Pace, «di far trasmettere per un po' di giorni, un significativo messaggio per far sapere che le risorse turistiche di questa Regione non sono state toccate dal terremoto, a parte le aree nei dintorni dell'Aquila e, ovviamente, il capoluogo; che le strutture ricettive e di ristorazione, i servizi connessi, sono come sempre di alta qualità; che i musei sono aperti dodici ore al giorno, i cinema e i teatri sono funzionanti, discoteche e campi da tennis ospitali come tutto il resto».
Alla notizia Pace ha voluto ringraziare il direttore Paolo Ruffini per la sensibilità dimostrata e per l'aiuto che così consegnerà agli operatori turistici del territorio.

16/06/2009 8.33